Rugby, Sei Nazioni: i 27 convocati di O'Shea per il Galles

Il Ct dell'Italrugby Conor O'Shea ha definito la lista dei 27 convocati per la trasferta in Galles di domenica 11 marzo

L'Italrugby si prepara alla quarta sfida di questo Sei Nazioni 2018 che sino ad ora ha "regalato" solo sconfitte e poche gioie. L'ultimo match è quello andato in scena allo stade Velodrome di Marsiglia dove gli azzurri di O'Shea hanno perso per 34-17. Il Trofeo Garibaldi è andato dunque ai transalpini che, dopo un primo tempo equilibrato chiuso sull'11 a 7, avevano poi allungato nel secondo tempo. Per O'Shea una sconfitta onorevole, ma non può bastare: "I ragazzi hanno combattuto. Nel primo tempo abbiamo fatto tanti placcaggi, la mentalità di questo gruppo è incredibile. La Francia era sotto pressione, ma è molto forte. Sono molto orgoglioso, la strada è dura, ma se facciamo le cose fondamentali alla fine miglioreremo".

Di avviso un po' diverso il presidente federale, Alfredo Gavazzi, che avrebbe voluto vedere di più in campo: "Era una partita possibile, potevamo fare risultato. Non siamo rigorosi come dovremmo essere, prendiamo troppi calci. Così diventa tutto più difficile per mille motivi. Il ricambio generazionale è difficile, i giovani inseriti ci daranno frutti tra qualche tempo e dovremo soffrire". Ma ormai è acqua passata e adesso si deve pensare al Galles.

I convocati di Conor O'Shea per Galles-Italia dell'11 marzo

A conclusione dell’allenamento di mercoledì mattina, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma, il CT della Squadra Nazionale, Conor O’Shea, ha provveduto a diramare la lista con i nomispendibili per il match in terra britannica. Il tecnico azzurro ha lasciato fuori l'infortunato George Biagi, Tommaso Boni, Luca Morisi, Abraham Steyn e Federico Zani.

Questi i ventisette convocati che giovedì pomeriggio partiranno da Roma per volare a Cardiff, dove completeranno la loro preparazione al match di domenica al Principality Stadium (ore 16 italiane). Piloni: Chistolini, Ferrari, Lovotti, Pasquali, Quaglio; Tallonatori: Bigi, Ghiraldini, Fabiani; Seconde linee: Budd, Ruzza, Zanni; Flanker/n.8: Licata, Mbandà, Negri, Parisse, Polledri; Mediani di Mischia: Palazzani, Violi; Mediani d'apertura: Allan, Canna, McKinley; Centri-Ali-Estremi: Bellini, Benvenuti, Bisegni, Castello, Hayward.

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO, MA ANCHE TANTI ALTRI SPORT IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE   

O'Shea: "Odio perdere, ma siamo realisti"



News correlate

Torna su