Australian Open 2018: l'assalto dei 20 italiani al primo Slam della stagione

Sono 6 i giocatori che accedono direttamente al tabellone principale. In 14 ci proveranno dalle qualificazioni

Australian Open 2018: l'assalto dei 20 italiani al primo Slam della stagione

Il digiuno dal tennis giocato sta per finire. Mentre i grandi della specialità postano sui social network le foto dai loro ritiri prestagionali, chi come Federer a Dubai, chi come Djokovic a Montecarlo e chi come Murray a Miami, arrivano le prime notizie ufficiali sui prossimi tabelloni degli Australian Open, primo slam della stagione in programma a Melbourne dal 15 al 28 gennaio. Da entry-list, saranno 20 in totale i giocatori italiani che prenderanno parte al primo dei quattro major stagionale, ma solo 6 per il momento sono sicuri di entrare subito nel tabellone principale. Gli altri 14 ci proveranno attraverso le qualificazioni che scatteranno mercoledì 10 gennaio.

Partiamo dal torneo maschile. I quattro già in tabellone sono: Fabio Fognini, numero 27 del mondo che sarà anche testa di serie, Paolo Lorenzi, numero 43 ATP, Thomas Fabbiano che occupa la posizione numero 73 del ranking e Andreas Seppi, numero 86. Dovranno invece ricorrere alle qualificazioni Marco Cecchinato, Stefano Travaglia, Matteo Berrettini, Alessandro Giannessi, Salvatore Caruso, Stefano Napolitano, Lorenzo Sonego, Andrea Arnaboldi e Luca Vanni. Cecchinato ha già preso parte ai quattro tornei dello Slam ma non è mai riuscito a superare il primo turno. Travaglia ha invece all'attivo un secondo turno agli US Open 2017 quando fu incolpevole co-protagonista del match in cui sconfisse Fabio Fognini balzato agli onori delle cronache per gli insulti 'sessisti' alla giudice di sedia. Al secondo turno degli US Open ci è arrivato anche Giannessi nel 2016. Napolitano ha conquistato invece il secondo turno nel 2017 al Roland Garros così come fece due anni prima Andrea Arnaboldi.

In campo femminile, invece, le uniche due tenniste azzurre certe di un posto nel tabellone principale sono Camila Giorgi, numero 79 WTA, e Francesca Schiavone, oggi numero 92 del mondo e già ribattezzata “Nostra signora dello Slam” per le 68 partecipazioni avvenute in passato. Nel torneo di qualificazione femminile invece figurano al via due come Roberta Vinci e Sara Errani, entrambe capaci di raggiungere una finale Slam: la Vinci agli US Open 2015 battuta nella celebre finale tutta italiana da Flavia Pennetta e la Errani nel 2012 al Roland Garros sconfitta da Maria Sharapova. Con loro al via anche Jasmine Paolini, Deborah Chiesa e Giorgia Brescia.

Australian Open 2018: dove vedere in Tv e in live streaming il torneo di Melbourne | 17-28 Gennaio 2018

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su