Australian Open, Sonego batte Haase e svela: “Avevo i crampi, ora investirò sui preparatori…”

Il tennista azzurro, al suo debutto agli Australian Open, ha battuto l’olandese Robin Haase, numero 43 del mondo.

Australian Open, Sonego batte Haase e svela: “Avevo i crampi, ora investirò sui preparatori…”

Lorenzo Sonego in Australia sta vivendo un autentico sogno: dopo aver superato tre turni di qualificazione – battendo tra gli altri anche un certo Tomic – il 22enne tennista di Torino si è guadagnato il diritto di partecipare al primo Major dell’anno, confermando il suo straordinario momento di forma anche nel primo turno contro Robin Haase. Il giovane piemontese infatti è riuscito a battere il numero 43 del mondo, al termine di un match davvero incredibile, con il punteggio di 6-3, 7-5, 6-7, 7,5, in tre ore di gioco. Grazie alle vittorie conquistate in Australia, Sonego ha scalato la classifica, arrivando ad essere il numero 169 del mondo (mentre prima del torneo di Melbourne era 218esimo posto del ranking Atp), ed ora non ha alcuna intenzione di fermarsi.

LE PAROLE DOPO LA VITTORIA CONTRO HAASE – Al termine della partita vinta contro Haase, Sonego era davvero esausto ed ha raccontato le sue sensazioni: Dopo l'incubo di quel tie-break del terzo set, me la sono vista davvero brutta. Sono stato bravo a lasciarmi tutto alle spalle contro un avversario che ha molta più esperienza di me a questi livelli e sa come si giocano i punti decisivi. Nel quarto set ho dato tutto quello che avevo. Cominciavo ad avvertire la stanchezza. Non avevo mai giocato al meglio dei cinque set e iniziavo ad accusare i crampi. Sapevo che se fossi andato al quinto, non ce l’avrei mai fatta a vincere”. Sonego ha poi parlato dei messaggi ricevuti da amici e parenti dopo l’impresa con Haase: “Si sono riuniti tutti nel circolo nel quale gioco, il Green Park di Rivoli e hanno seguito insieme in diretta la partita”. Ora, con la qualificazione al secondo turno degli Australian Open, Sonego – oltre a compiere un balzo in classifica – si è aggiudicato un montepremi di 60.000 euro, il doppio rispetto a quanto guadagnato in carriera prima di questo Major: “Li investirò nei preparatori e nei fisioterapisti”.

Non dimenticare che il primo Grande Slam stagionale del 2018 sarà visibile in streaming sul sito consigliato di Bet365.it. Dunque non aspettare altro, potrai vedere comodamente e interamente dal pc tutti i match degli Australian Open 2018. Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming.

DIRETTA STREAMING SU BET365 - Non possiedi un abbonamento alla pay-tv? Nessun problema, perché tutte le partite degli Australian Open 2018 saranno disponibili per gli utenti in diretta streaming sul sito consigliato bet365Entra subito e potrai vedere i match Atp e Wta nella sezione Diretta TV. REGISTRATI ADESSO SU BET365 (il gioco è vietato ai minori di anni 18)



News correlate

Torna su