Negli anticipi Milano travolge Trento, mentre Venezia vince all'overtime contro Cantù. Nel luntch match Avellino batte Varese

Siamo giunti alla settima giornata del massimo campionato italiano di Basket, con i primi anticipi che hanno regalato vittorie per Milano, Venezia, Reggio Emilia e Avellino. Nei match serali della domenica, Brescia vince ancora sul campo della Virtus Bologna e resta in vetta in solitaria.

Nei tre anticipi del sabato, partiamo dalla netta affermazione di Milano in casa di Trento, con la squadra di Pianigiani che ha così trovato il riscatto dopo il pesantissimo ko subito in Eurolega contro lo Zalgiris Kaunas. I padroni di casa, vice campioni d'Italia, hanno pagato ancora una volta a caro prezzo le assenze di Shields Gutierrez, pagando dazio. Per Milano ottime prestazioni di Theodore (18 punti) e Goudelock (16), per un match restato in equilibrio solo per i primi 20 minuti, chiusi col vantaggio esterno per 36 a 34. Poi Milano ha progressivamente allungato, già 56 a 44 al termine del terzo quarto.

Nelle altre sfide del sabato, i campioni in carica di Venezia soffrono le fatidiche sette camicie e s'impongono per 93 a 92 dopo un tempo supplementare in casa di Cantù. Tra gli ospiti prestazioni super di Orelik, Haynes e Bramos, rispettivamente autori di 20, 19 e 16 punti. Infine primo successo in campionato per Reggio Emilia che, tra le mura amiche, ha letteralmente cancellato dal campo Pistoia, battua con l'eloquente punteggio finale di 90 a 42.

Nel primo match della domenica poi, quello giocato all'ora di pranzo, Avellino ha avuto la meglio su Varese, per un match deciso negli ultimi secondi. Il 65-61 finale è stato determinato da una tripla a 38 secondi falla fine messa a segno da Rich, sul vantaggio ospite fissato sul 61 a 59. Da lì è partito il break decisivo a favore degli irpini.

BRESCIA ANCORA A PUNTEGGIO PIENO - Nel posticipo della domenica, match più atteso, Brescia resta a punteggio pieno e con un canestro di Luca Vitali a tre secondi dalla sirena, sbanca il Pala Dozza di Bologna, piegando 76 a 74 la Virtus di Ramagli, Gentile e Aradori. Settima vittoria consecutiva e vetta solitaria confermata.

Questo il riepilogo dei risultati della 7a giornata:

Trento-Olimpia Milano 55-74

Cantù-Venezia 92-93 O.t.

Reggio Emilia-Pistoia 90-42

Avellino-Varese 65-61

Torino-Cremona 88-80

Pesaro-Brindisi 80-75

Sassari-Capo d’Orlando 81-88

Virtus Bologna-Brescia 74-76

CLASSIFICA: Brescia 14, Milano 12, Venezia 12, Torino 12, Avellino 10, Bologna 6, Varese 6, Cremona 6, Sassari 6, Cantù 6, Capo d’Orlando 6, Pistoia 4, Trento 4, Pesaro 4, Brindisi 2, Reggio Emilia 2.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui