Qualificazioni Mondiali 2019, l'Italia abbatte la Romania 50-101 e vola alla seconda fase

A Cluj-Napoca gli uomini di Meo Sacchetti devastano la Romania portando a casa il 4° trionfo consecutivo: Della Valle protagonista assoluto

Continua il percorso netto dell'Italia nelle qualificazioni ai Mondiali di pallacanestro 2019, attesa rassegna iridata che si disputerà in Cina tra poco più di un anno dal 31 agosto al 15 settembre. Dopo la bella vittoria casalinga sull'Olanda, superata 80-62 in quel di Treviso, la formazione allenata da Meo Sacchetti ha dato ancora una volta saggio della sua qualità, regolando con un severo 50-101 la malcapitata Romania a Cluj-Napoca. Una vittoria fondamentale, la quarta consecutiva, che di fatto ha consegnato agli azzurri il pass per la seconda fase di qualificazioni. Quella da non fallire per poter raffigurare tra le 32 prescelte della manifestazione asiatica. In caso di vittoria della Croazia sui Paesi Bassi l'Italbasket si assicurerebbe inoltre il primato nel Girone D.

L'ITALIA ABBATTE LA ROMANIA, DELLA VALLE PROTAGONISTA

Assoluto protagonista della sfida sul campo dei rumeni è stato Amedeo Della Valle, in grado di mettere a referto un totale di 29 punti mai raggiunti fin qui con la maglia della Nazionale italiana indosso. La guardia della Reggiana non è stata l'unica nota positiva della serata, con Michele Vitali (16 punti), Abass (13 punti) e Burns andati in doppia cifra insieme al cestista piemontese. 

Nel primo tempo l'Italbasket parte subito in quinta e in men che non si dica la sfida è già incanalata sui binari giusti. Il primo parziale porta la firma proprio di Della Valle e Burns, che trascinano l'Italia a +11 dopo appena cinque minuti di gioco. Protagonisti anche Flaccadori e Fontecchio, che alla sirena chiudono addirittura sul 35-12 ai danni di una Romania poco incisiva a 4/16 dal campo. Quest'ultima fatica anche nel secondo quarto, mentre l'Italia vola (con un parziale di 16-0) sulle ali di Della Valle, autore due triple da stropicciarsi gli occhi, con un distacco che supera addirittura i 30 punti a fine primo tempo. Al rientro in campo dall'intervallo lungo i padroni di casa sono ormai sfiduciati e non hanno la forza di rientrare in partita. I soliti Abass e Della valle salgono in cattedra anche qui e dopo un iniziale +40 gli azzurri volano a 50-101 nel quarto parziale festeggiando un grandissimo successo.

APPUNTAMENTO IN ESTATE 

Adesso gli azzurri si godranno un po' di meritato riposo dopo le belle prestazioni degli ultimi mesi, in attesa del ritorno sul parquet nel periodo estivo che va da fine giugno-inizio luglio. In questo periodo si disputeranno le ultime due gare del raggruppamento prima del passaggio alla seconda fase, dove servirà arrivare almeno terzi per staccare il pass per Cina 2019.

IL TABELLINO DI ROMANIA-ITALIA

ROMANIA – ITALIA 50-101 (12-35, 13-12, 11-29, 14-25)

Romania: Casale 0, Cate 15, Darwice, Dragoste 0, Kuti 4, Mandache 13, Nicoara 0, Nicolescu 2, Olah 2, Orbeanu 0, Paliciuc 3, Watson 11

Italia: Abass 13, Biligha 4, Burns 11,Della Valle 29, Filloy 0, Flaccadori 9, Fontecchio 9, Pascolo 4, Polonara 4, Sacchetti 0, L. Vitali 2, M. Vitali 16



News correlate

Torna su