La Federazione tedesca ha deciso di allontanare dal ruolo di supervisore l'ex arbitro internazionale responsabile della tecnologia in Germania

Si ritorna ancora a parlare di VAR e della tecnologia. Una nuova ondata di polemiche si è abbattuta, questa volta, sul massimo campionato tedesco: la Bundesliga.

A suscitarle in queste ultime settimane ci ha pensato Hellmut Krug, responsabile della sperimentazione VAR e supervisore della tecnologia nelle partite che si disputano in Germania. L'ex arbitro di caratura internazionale è stato clamorosamente sollevato dal suo incarico da parte della Federcalcio tedesca a causa di un favoreggiamento effettuato da quest'ultimo nei confronti della squadra della sua città, lo Schalke 04, in occasione della sfida contro il Wolfsburg dello scorso 28 ottobre. 

Il 61enne originario di Gelsenkirchen avrebbe influenzato per ben due volte la decisione degli assistenti VAR presenti nella gara della Veltins Arena, scavalcando il video assistant Marco Fritz al fine di concedere un rigore ai Blu Reali penalizzando di conseguenza gli avversari. Una situazione spiacevole subito smentita invano dallo stesso Krug. A prendere la decisione il presidente della federazione Reinhard Grindel, il vicepresidente Ronny Zimmermann e il responsabile degli arbitri Lutz Michael Fröhlich durante una riunione della DFB tenutasi nelle scorse ore in quel di Francoforte sul Meno. 

Hellmut Krug non sarà più il supervisore, ma resterà comunque all'interno dell'organico DFL e si occuperà dell'analisi dei contenuti e sulla documentazione tecnica. Inoltre dovrà procedere alla segnalazione alla commissione internazionale di controllo IFAB. Ora la tecnologia sarà coordinata dallo stesso Fröhlich, già fischietto Fifa:"Per me è importante che l'arbitro si assuma le sue responsabilità nel campo ed i giocatori così come gli spettatori devono avere fiducia in lui" - le parole dell'ex direttore di gara al momento della nomina -.

Intanto tra i maggiori quotidiani tedeschi si è diffusa la voce di una possibile volontà da parte della Federcalcio di abbandonare il progetto VAR nei prossimi mesi. Una eventualità confermata dall'ex arbitro Markus Merk, che ai microfoni di Kicker ha affermato i tanti dubbi dell'opinione pubblica nei confronti della tecnologia. E del tecnico del M'Gladbach Dieter Hecking che alla Bild lascia tutti di stucco: "Credo che il progetto sarà archiviato durante la pausa invernale".

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui