Bundesliga, il Bayern non fallisce al rientro dalla sosta: Leverkusen ko 1-3

Alla BayArena le Aspirine si devono arrendere alla superiorità della corazzata di Heynckes dopo mesi di imbattibilità: primato blindato

Non poteva iniziare in modo migliore il 2018 per il Bayern Monaco: nell'anticipo della 18a giornata di Bundesliga alla BayArena di Leverkusen i bavaresi passano sul Bayer con il risultato di 3-1 grazie anche a uno stratosferico James Rodriguez.

LA PARTITA - 4-3-3 per il Bayern di Jupp Heynckes, con il tecnico dei bavaresi che deve fare a meno di Lewandowski al centro dell'attacco. A sostituirlo però non figura a sorpresa il neo acquisto Sandro Wagner, con Robben, Muller e Ribery preferiti nel tridente. In mezzo al campo c'è Javi Martinez, mentre nel ruolo di mezzali spazio a Vidal e James Rodriguez. 3-4-3 invece per il Bayer Leverkusen: Volland è immancabile in fase offensiva insieme a Brandt e Havertz a supporto. Sugli esterni la velocità di Bailey e Bellarabi.

Al rientro dalla pausa le due squadre si affrontano subito a viso aperto, vogliose di trovare subito la via del goal. Nel primo quarto di gara è il Bayern a subire la pressione dei padroni di casa, ma il primo squillo arriva dai piedi di Vidal che schiaccia di testa al centro dell'area trovando la risposta di Leno. Dall'altra parte è Kohr a provarci sull'assist di Bailey, ma la sua incornata finisce alta di pochissimo. In questa fase di gioco sono i bavaresi a spingere di più  e puntuale al 33' arriva il gol dello 0-1: sugli sviluppi di un corner James pesca ancora Vidal che di testa trova la deviazione di Bender che si trasforma in un assist involontario per Martinez abile a depositare in rete un pallone facile facile. Nel finale di tempo è ancora il Bayern a far valere la sua fisicità nel gioco aereo senza però riuscire a trovare il raddoppio.

Nella ripresa le Aspirine hanno l'occasione nitidissima per pareggiare i conti con Bailey, che però deve fare i conti con il montante dopo il suo sinistro a giro imprendibile per Ulreich. La beffa è servita appena tre minuti dopo: Ribery supera Tah sul suggerimento del solito Rodriguez e con un tiro secco mette alle spalle di Leno sul primo palo. Con due reti di vantaggio la corazzata rossa si rilassa un po' troppo e al 71' arriva la rete della speranza per il Leverkusen: Volland si accentra e dal limite lascia partire un mancino apparentemente innocuo ma che beffa Ulreich dopo le deviazioni di Martinez e Sule. Bayern che riesce comunque a difendersi in maniera ordinata dalle offensive disperate degli avversari. Al 91' arriva poi la perla che chiude i giochi: su una punizione dal limite James pennella mettendo il pallone li dove Leno non può arrivare. 3-1 e triplice fischio che arriva come una sentenza: il 2018 della banda di Heynckes inizia nel migliore dei modi.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Per aumentare il tuo coinvolgimento, bet365 trasmette in streaming oltre 100.000 eventi dal vivo sul tuo PC ogni anno, quindi puoi scommettere mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). I momenti salienti includono i tornei Masters 1000 di tennis e partite di alcuni dei migliori campionati nazionali di calcio del mondo. Per utilizzare il servizio di Live Streaming è necessario aver effettuato l'accesso e disporre di un account con saldo positivo o di aver effettuato una scommessa nelle ultime 24 ore. Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming.

LA BUNDESLIGA 2017-2018 è visibile in streaming

Ecco il palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI

INFO BUNDESLIGA



News correlate

Torna su