Bundesliga, 33ª giornata: Schalke secondo, Amburgo ad un passo dalla prima storica retrocessione

Il Bayern Monaco vince ancora e batte il Colonia, cade in casa il Borussia Dortmund contro il Mainz. In coda rischia anche il Wolfsburg

La Bundesliga è arrivata alla 33a e penultima giornata di campionato. E dunque i verdetti stanno arrivando uno dietro l'altro. Dopo che il Bayern Monaco si è aggiudicato già da qualche settimana il titolo di Campione di Germania, gli occhi erano puntati sulla zona Champions ed Europa League, ma anche su quella retrocessione/playout.

LA ZONA CHAMPIONS LEAGUE

Per le zone alte della classifica, partiamo dall'inarrestabile Bayern Monaco di Heynckes che ha stravinto per 3-1 in casa del Colonia. Sotto per l'autorete di Sule, i bavaresi hanno rimontato nella ripresa con i gol di James Rodriguez, Lewandoski e Tolisso. Lo Schalke 04 mette in cassaforte il secondo posto, vincendo per 2-1 sul campo dell'Augusta. Cade invece a sorpresa il Borussia Dortmund in casa per 2-1 contro il Mainz, con gli ospiti che al contempo festeggiano la salvezza matematica. Se i gialloneri al terzo posto piangono, l'Hoffenheim in quarta piazza non ride dopo il ko esterno per 2-0 sul campo dello Stoccarda. Ne approfitta parzialmente il Bayer Leverkusen che pareggia 0-0 sul campo del Werder Brema, appaiando a 52 punti l'Hoffenheim e salendo a meno tre dal Dortmund. E sabato prossimo c'è lo scontro diretto Hoffenheim-Borussia Dortmund.

ZONA EUROPA LEAGUE E SALVEZZA

Per la zona Europa League, oltre al successo dello Stoccarda salito a quota 48, importanti successi per Lipsia (50 punti) ed Eintracht Francoforte (49 punti). I primi hanno sconfitta 4-1 il Wolfsburg, i secondi 3-0 l'Amburgo. E proprio le due squadre uscite ko da queste partite rischiano tantissimo in zona salvezza. L'Amburgo con 28 punti è penultimo, il Wolfsburg terz'ultimo (posizione che garantisce i playout con la terza della seconda divisione tedesca) con 30 punti. Il Friburgo è a quota 33 quasi salvo. Nell'ultimo turno il Wolsburg ospita il Colonia già retrocesso, l'Amburgo il Borussia M'Gladbach. Per quest'ultimi dunque la prima storica retrocessione in Zweite Liga è molto probabile.

Heynckes smorza le polemiche su Lewandowski...



News correlate

Torna su