Posticipi di Premier, Bundes e Liga: vincono Man City, Bayern e Real Madrid

Il Bayern Monaco supera di misura lo Schalke 04, vittoria schiacciante per il City contro il Leicester e con un Aguero da copertina

Sabato come sempre denso di appuntamenti in giro per l'Europa. Nei posticipi di Premier League (27a giornata) e Bundesliga (22a giornata), vittoria per Manchester City e Bayern Monaco rispettivamente contro Leicester e Schalke 04. Vince anche il Real Madrid impegnato alle 20:45 contro la Real Sociedad, con i blancos che sembrano tornati in forma nel momento giusto.

MANCHESTER CITY OK, 5-1 AL LEICESTER E AGUERO SHOW - Continua il dominio del Manchester City in Premier League. I Citizens, reduci dal pareggio di Burnley, hanno superato per 5-1 all'Etihad Stadium il Leicester di Puel. Vantaggio nel primo tempo al minuto 3 con Sterling, ma pareggio di Jamie Vardy al 24'. Match bello ed equilibrato, ma nella ripresa il City dilaga.

Anche perché inizia l'Aguero show e la sua ennesima fantastica serata. Al 48' Aguero fa 2-1: De Bruyne scappa sulla sinistra e mette in mezzo un gran pallone: Maguire sbaglia completamente, Aguero di piatto non sbaglia. Cinque minuti più tardi arriva anche il 3-1: De Bruyne verticalizza, Aguero entra bene e calcia sul primo palo, Schmeichel non impeccabile e tris servito. Ma Aguero non è contento e nel finale segna la tripletta personale con un morbido pallonetto, sull'errore in disimpegno sempre di Schmeichel. Al 90' arriva il 5-1 finale e il poker personale dell'argentino, con una sassata sotto la traversa. Tifosi City estasiati dal Kun.

VINCE ANCHE IL BAYERN MONACO, 2-1 ALLO SCHALKE - Da un dominio all'altro, dall'Inghilterra alla Germania. Il Bayern Monaco non conosce ostacoli in Bundesliga e conserva i 18 punti di vantaggio sul Lipsia secondo in classifica. Sono 56 i punti per i bavaresi in 22 giornate, davvero un dominio clamoroso. A cadere questa volta è stato comunque un buon Schalke 04 che ha mantenuto in equilibrio la sfida sino al 90'. Match complicato e che il Bayern ha sbloccato al 6' col solito Lewandowski: tocco centrale di Alaba, velo di Lewandowski, botta di destro di Muller, Fahrmann respinge centralmente, il centravanti polacco ne approfitta per infilare in rete. Ma lo Schalke non molla e al 29' fa 1-1: traversone di Embolo, Goretzka cerca l'acrobazia, riuscendo soltanto a sfiorare il pallone, che giunge a Di Santo. Il numero 9 pareggia i conti con un destro di controbalzo. Tuttavia il Bayern non si ferma e al 36' serve subito il 2-1: passaggio filtrante di Robben, Muller sguscia via a Naldo e Kehrer, calciando di destro da posizione defilatissima. Fahrmann si fa sorprendere e Allianz Arena nuovamente in festa. Nella ripresa il Bayern controlla la sfida, pur non riuscendo a chiudere il match. Lo Schalke ci prova ma senza fortuna, il Bayern infila la vittoria consecutiva numero 11 in tutte le competizioni.

STRAVINCE ANCHE IL REAL MADRID - Torna a vincere anche il Real Madrid che, al Santiago Bernabeu, spazza via la Real Sociedad con un Cristiano Ronaldo scintillante. I blancos hanno steso 5-2 i baschi, chiudendo già il primo tempo sul 4-0 con le reti di Lucas Vaquez, la doppietta di Ronaldo e il sigillo di Toni Kroos. Nella ripresa al 74' Bautista per l'1-4, prima del 5-1 con ancora Ronaldo a segno. Infine il definitivo 2-5 segnato dall'ex Illarramendi.



RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su