Conte-PSG: fissato in settimana l'incontro tra le parti

Emery non sarà più il tecnico del PSG nel corso della prossima stagione ed il club francese avrebbe scelto Conte come successore

In estate il PSG ha messo a segno l’acquisto più caro nella storia del calcio, strappando Neymar al Barcellona attraverso il pagamento della clausola rescissoria di 222 milioni di euro.
Il club francese però non si è fermato all’acquisto della stella brasiliano, ma ha deciso di mettere  le mani anche su Mbappé, astro nascente del calcio francese. Dunque l’obiettivo del PSG era piuttosto chiaro: costruire una squadra che potesse finalmente vincere la Champions League, vero grande obiettivo del club parigino nel corso delle ultime stagioni.

Dopo la cocente delusione dello scorso anno, con la storica rimonta subita dal PSG a Barcellona, con la squadra blaugrana capace addirittura di ribaltare il 4-0 subito in Francia, imponendosi per 7-1 al Camp Nou, per Unai Emery quella in corso doveva essere la stagione del riscatto: vincere la Ligue 1 non poteva essere più sufficiente, serviva un risultato importante anche in Europa.

Il tecnico spagnolo ha il contratto in scadenza a giugno e solo un’affermazione in Champions League poteva salvarlo da un destino ormai segnato: vale a dire l’addio al termine della stagione.
Nella coppa dalle grandi orecchie però, il risultato per il PSG è stato sempre lo stesso: ossia un’eliminazione prematura, questa volta contro un’altra spagnola: il Real Madrid di Cristiano Ronaldo.

Addio Emery: il PSG piomba su Conte, incontro tra le parti previsto in settimana

Dunque l’avventura di Unai Emery sulla panchina del PSG si chiuderà a giugno ed il nome più caldo per la sua sostituzione allo stato attuale sembra essere quello di Antonio Conte, in uscita dal Chelsea.
Dopo la vittoria della Premier League nella passata stagione, il rapporto tra il tecnico dei Blues e la dirigenza si è incrinato: le divergenze tra le parti si sono materializzate principalmente sul tema mercato, con l’ex allenatore della Juventus che avrebbe voluto uno sforzo maggiore da parte di Abramovich.

Ormai la separazione a fine stagione sembra essere certa e il PSG potrebbe rappresentare l’occasione ideale per Conte. In tal senso, secondo quanto riportato dal noto giornalista di Sky, Alessandro Alciato, in settimana sarebbe previsto l’incontro tra la dirigenza del PSG e gli agenti del tecnico pugliese per trovare un’intesa in vista della prossima stagione.

Dopo essersi affidato ad Carlo Ancelotti dunque, il PSG potrebbe tornare a puntare su un tecnico italiano, con Conte che ormai sembra già proiettato a vivere una nuova avventura in Francia, nel tentativo di far compiere al club parigino un ulteriore salto di qualità in Europa.



News correlate

Torna su