Real Madrid, comincia l'era post Ronaldo: la possibile formazione di Lopetegui

I Blancos devono dare inizio a un nuovo ciclo dopo la cessione del fuoriclasse portoghese e sembrano chiare le strategie del club

Il Real Madrid è pronto ad aprire un nuovo ciclo, con Florentino Perez che si augura possa essere vincente come il primo. Hanno lasciato sia il tecnico delle tre Champions, Zinedine Zidane, sia il giocatore più forte al mondo, Cristiano Ronaldo, ceduto alla Juventus per 100 milioni di euro. Ma i Blancos sono bravi anche a superare questi momenti, come testimonia la sua storia e sono pronti a ripartire. Il nuovo tecnico sarà Josè opetegui, che ha lasciato la Spagna qualche giorno prima dell'inizio del Mondiale pur di accettare la sfida Real, ma anche il sostituto di CR7 sembra essere stato individuato.

IL SOSTITUTO DI CRISTIANO RONALDO

Sostituire Cristiano Ronaldo non sarà semplice. Lo sa bene Florentino Perez che sta lavorando per regalare un grande rinforzo ai propri tifosi. Si è parlato dei due fuoriclasse del Paris Saint Germain, Kylian Mbappè e Neymar, ma la smentita ufficiale del Real Madrid ha lasciato pochi dubbi sulla trattativa. Stando alle ultime indiscrezioni l'erede di CR7 potrebbe essere Eden Hazard, autore di un Mondiale al di sopra delle righe con la maglia del Belgio. Il giocatore ha dichiarato che vorrebbe lasciare il Chelsea e il nuovo allenatore, Maurizio Sarri, non sembra intenzionato a trattenerlo controvoglia. L'affare potrebbe andare in porto per una cifra intorno ai 150 milioni di euro e una svolta è prevista in queste settimane.

IL NUOVO REAL MADRID

Con l'acquisto di Hazard comincerebbe a prendere forma il nuovo Real Madrid che, però, potrebbe cambiare qualcos'altro nel reparto avanzato. I Blancos, infatti, sembrano intenzionati ad acquistare un grande centravanti e il nome in pole position è quello di Robert Lewandowski. Sfumato, invece, l'obiettivo Mauro Icardi, la cui clausola rescissoria da 110 milioni di euro, valida solo per l'estero, è scaduta ieri a mezzanotte. Il nuovo Real di Lopetegui potrebbe ripartire dal 4-3-3, che potrebbe variare in 4-2-3-1 e in 4-3-1-2, a seconda delle scelte del tecnico spagnolo. In porta dovrebbe esserci un altro importante avvicendamento, con l'arrivo di Courtois dal Chelsea per 35 milioni di euro. Andiamo a vedere tutte le ipotesi possibili:

Real Madrid (4-3-3): Courtois, Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo, Casemiro, Kroos, Modric, Bale, Lewandowski, Hazard.

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois, Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo, Casemiro, Modric, Bale, Isco, Hazard, Lewandowski.

Real Madrid (4-3-1-2)Courtois, Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo, Casemiro, Kroos, Modric, Isco, Hazard, Lewandowski.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

I CINQUE POSSIBILI SOSTITUTI DI RONALDO

I cinque giocatori che potrebbero sostituire Cristiano Ronaldo al Real Madrid.



News correlate

Torna su