Calcio estero: crollo Bayern, il Real Madrid non segna più e cade al 95'. Rimontona Manchester Utd

Il Bayern Monaco travolto in casa dal Borussia M'Gladbach, lo United rimonta e vince col Newcastle. Per il Real Madrid ancora una sconfitta per 1-0

Questo sabato 6 ottobre ha visto giocare alle ore 18:30 diverse big d'Europa. In Bundesliga il Bayern Monaco riceveva la visita del Borussia M'Gladbach, in Premier League il Manchester United ospitava il Newcastle, infine nella Liga spagnola il Real Madrid era di scena in casa dell'Alaves. Ecco di seguito i risultati delle tre partite.

IL BAYERN MONACO IN TOTALE CRISI

Il Bayern Monaco non sà più vincere, anzi adesso inizia a perdere con troppa frequenza Eppure l'inizio di stagione per i bavaresi era stato brillante, vincendo le prime quattro di campionato ed espugnando 2-0 il Da Luz di Lisbona in Champions League contro il Benfica. Ma poi il buio totale o quasi, iniziato il 25 settembre col pareggio interno per 1-1 contro l'Augusta. Infatti tre giorni dopo la sconfitta 2-0 a Berlino contro l'Hertha, il pareggio interno 1-1 in Champions contro l'Ajax, infine questa sera la sconfitta per 2-0 all'Allianz Arena contro il Gladbach. Un match che si è deciso già nei primi 16 minuti, quelli serviti a Plea e Stindl per andare sul doppio vantaggio e portare a casa il successo. Anzi, all'88' c'è anche tempo per il clamoroso 0-3 segnato da Hermann. Per la squadra di Niko Kovac è crisi totale e per il tecnico croato la panchina inizia a non essere poi così salda.

INFO BUNDESLIGA 2018-2019

CALENDARIO COMPLETO DELLA BUNDESLIGA 2018-2019

RISULTATI BUNDESLIGA - CLASSIFICA BUNDESLIGA

IL MANCHESTER UTD RIMONTA E SALVA MOURINHO?

Nelle scorse ore i tabloid inglesi hanno rilanciato la notizia di un José Mourinho ormai prossimo all'esonero indipendentemente dal match contro il Newcastle. Il Manchester United ha smentito, ma di certo la vittoria in rimonta per 3-2 ottenuta contro i Magpies di Benitez, a loro volta non in un grande momento di forma, potrebbe aiutare Mourinho a rinsaldare la propria posizione. Inizio shock ad Old Trafford e la terz'ultima della classe che al 7' con Kenedy e al 10' con Muto va sul 2-0. Mourinho manda in campo Mata quasi subito, sbilanciando la squadra. Lo United nel finale si ridesta con le reti dello stesso spagnolo al 70' su punizione e di Martial al 76'. Al 90' arriva anche il 3-2 di Sanchez che sa di liberazione. I Red Devils respirano, Mourinho anche? Lo sapremo nelle prossime ore.

INFO PREMIER LEAGUE 2018-2019

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE - RISULTATI PREMIER LEAGUE - CALENDARIO PREMIER LEAGUE

CLASSIFICA MARCATORI AGGIORNATA

IL REAL MADRID NON SEGNA PIU', L'ALAVES VINCE AL 95'

La serata "magra" per le big d'Europa non risparmia il Real Madrid di Julen Lopetegui che non sà più segnare. L'addio di Cristiano Ronaldo inizia a farsi sentire in maniera troppo pesante e per la quarta partita consecutiva, davvero incredibile questo dato, le merengues non trovano la via del gol. Sconfitta 3-0 a Siviglia, pareggio a reti inviolate nel derby con l'Atletico, sconfitta in Champions 1-0 a Mosca col CSKA e sconfitta questa sera 1-0 in casa dell'Alaves. Un momentaccio per i blancos, infilati al minuto 95 anche all'Estadio Mendizorrotza da Manu Garcia sugli sviluppi di un corner. E' crisi anche per il Real.

INFO LIGA 2018-2019

CLASSIFICA LIGA - RISULTATI AGGIORNATI LIGA

CALENDARIO COMPLETO CON STATISTICHE E ROSE DELLE SQUADRE DELLA LIGA



News correlate

Torna su