Nations League, Lukaku lancia il Belgio con la Svizzera: pari tra Croazia e Inghilterra

Il Belgio risolve nel finale la partita contro un'ottima Svizzera, mentre l'Inghilterra colpisce due pali in Croazia: vincono Grecia e Finlandia

La Nations League 2018-2019 continua nel suo incedere di partite valide per la terza giornata. Tra i match più attesi, di venerdì 12 ottobre, ve ne erano essenzialmente due e riguardavano la Divisione A. Il primo si giocava a Bruxelles tra il Belgio di Roberto Martinez e la Svizzera di Vladimir Petkovic, per il Gruppo 2. Il secondo andava in scena a Rijeka per la sfida del Gruppo 4 tra la Croazia di Dalic e l'Inghilterra di Southgate.Andiamo a vedere i risultati finali di queste sfide e di quelle delle restanti divisioni.

IL BELGIO BATTE LA SVIZZERA

Nel match del Gruppo 2 il Belgio ha fatto sua la sfida del Re Baldovino di Bruxelles, battendo per 2-1 la Svizzera. Un successo che fa volare i Diavoli Rossi a quota 6 punti in classifica al termine del girone di andata, staccando proprio gli elvetici fermi a 3. A decidere il match in terra belga sono state tre reti arrivate nel secondo tempo. Vantaggio dei padroni di casa al minuto 58' con Romelu Lukaku: azione ragionata che parte da Eden Hazard, prosegue per Mertens e termina con Meunier. L'esterno del PSG si gira in area su Rodriguez e serve in orizzontale l'accorrente Lukaku. L'attaccante del Man United non ci pensa due volte a calciare e a battere Sommer. La Svizzera non molla e al 78' con Gavranovic fa 1-1: Shaqiri serve sul secondo palo Elvedi, precisa la sua torre al centro dell'area dove arriva indisturbato Gavranovic che calcia a rete. Il Belgio i rimette ad attaccare e all'85' arriva il 2-1: azione fantastica con un rasoterra centrale di Alderweireld che Hazard devia col tacco verso Lukaku, dai e vai bellissimo con Mertens e il centraventi dello United non sbaglia col sinistro davanti a Sommer.

PARI INGHILTERRA IN CROAZIA

Nell'altra sfida più interessante, pareggio a reti inviolate tra Croazia e Inghilterra che così consente alla Spagna di prendere il "volo" nel Gruppo 4. Primo tempo vivo e godibile, contraddistinto dal palo colpito da Dier al 43': angolo calciato da Barkley, sul primo palo c'è Dier in anticipo su Kovacic, ma la sua incornata s'infrange sul legno opposto. Il secondo tempo si apre con diverse occasioni da una parte e dall'altra, anche se Kane al 51' colpisce una clamorosa traversa con un colpo di testa a botta sicura. Croazia e Inghilterra ci provano sino alla fine a superarsi, ma finisce 0-0.

TUTTI I RISULTATI DELLA NATIONS LEAGUE

RISULTATI DIVISIONE B - Nella Divisione B era in programma un solo match, ossia quello giocato all'Ernst Happel Stadion di Vienna tra l'Austria di Franco Foda e l'Irlanda del Nord di Michael O'Neill. I padroni di casa si sono imposti col punteggio di 1-0 grazie alla rete siglata da Marko Arnautovic dopo 71 minuti di partita.

RISULTATI DIVISIONE C - Nella Divisione C si giocava nel Gruppo 2, con due partite in programma. All'Olympic Stadium "Spiros Louis di Atene la Grecia ha avuto la meglio per 1-0 sull'Ungheria, grazie alla rete nel secondo tempo di Mitroglu al 65' con un bel colpo di testa. Vittoria in extremis invece in quel di Tallin per la Finlandia in casa dell'Estonia con la rete decisiva di Pukki al 91'.

RISULTATI DIVISIONE D - Nell'ultima divisione della Nations League, si sono giocate due partite nel Gruppo 2. La Bielorussia, allo Stadion Dinamo di Minsk, si è imposta di misura per 1-0 sul Lussemburgo, mentre a Chişinău la Moldavia ha avuto ragione per 2-0 di San Marino.

INFO NAZIONALE ITALIANA

CALENDARIO, CLASSIFICHE, DATE E ORARI PARTITE NATIONS LEAGUE 2018-2019

TUTTE LE DATE DEGLI EUROPEI DEL 2020 E LE CITTA' OSPITANTI

CALENDARIO QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020

CALENDARIO E DATE MONDIALI 2022 IN QATAR



News correlate

Torna su