L’ex calciatore della Lazio ha parlato del suo rapporto con Totti, non risparmiando qualche frecciata.

Paolo Di Canio non è mai stato un personaggio banale e sia nelle vesti di calciatore che in quelle di allenatore e opinionista televisivo, ha sempre fatto discutere.
Nella Capitale ancora ricordano la sua famosa esultanza rivolta nei confronti della Curva Sud della Roma dopo un gol realizzato proprio sotto al settore più caldo del tifo giallorosso o il saluto romano con il quale si è rivolto alla Curva Nord laziale al termine di quello stesso derby.
Ora l’ex calciatore di Juventus, Lazio e Wast Ham fa il commentatore televisivo a Sky Sport, seguendo in particolar modo il calcio inglese, ma non fa mai mancare alcune prese di posizione relative alla nostra Serie A.

IL GELO CON TOTTI – Intervenuto nel corso dell’evento “Sport tra epica ed etica” al Teatro Brancaccio, Paolo Di Canio ha trattato  vari temi, soffermandosi anche sul suo rapporto con Francesco Totti, storica bandiera della Roma: “Perché dovrei avere un rapporto con lui? Non ho nessun rapporto con lui e sinceramente nemmeno mi interessa averlo. A volte può capitare di non avere contatti con compagni di squadra, quindi figuriamoci in una situazione del genere. E’ qualcosa di assolutamente normale”.
Di Canio poi non può fare a meno di ricordare il periodo del suo ritorno alla Lazio: “Abitavo a Londra con la mia famiglia e ci trovavamo molto bene lì. Nonostante tutto questo però, decisi di tornare alla Lazio perché era ed è la squadra per la quale faccio il tifo, lo rifarei ancora altre mille volte”.

LA NAZIONALE – Di Canio poi ha parlato anche del suo rapporto con la Nazionale italiana: “Non ci sono mai andato in Nazionale, in quel periodo c’erano giocatori veramente forti. Con Sacchi chiamarono 74 giocatori e a me neanche mi nominarono. Giocavo con il West Ham, avrebbero potuto farla almeno una chiamata per lo stage, ma all’epoca c’era la convinzione che il calcio inglese fosse un calcio di secondo livello”.

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI