L'ex tecnico del Torino non sfugge ai microfoni di Striscia la Notizia. Ecco una piccola anticipazione.

Sinisa Mihajlovic, ormai ex tecnico del Torino, è stato raggiunto da Valerio Staffelli, inviato per "striscia la notizia" per consegnargli il Tapiro d'Oro. L'ex tecnico di Inter e Milan dunque non scappa al famoso inviato e si concede ai microfoni con la sua ironia che lo contraddistingue.

Sinisa Mihajlovic sorride quando vede arrivare Valerio Staffelli con il Tapiro d'Oro. Ecco le sue prime parole: "Sto diventando una mezza sega". 

Ricordiamo che il tecnico serbo, è stato esonerato il 4 gennaio dal Torino dall'incarico da allenatore. Il tutto gli viene riferito via cellulare dal ds Petrachi, che lo chiama in piena notte nell'hotel che ospitava la squadra. Agli occhi di Striscia la Notizia non sfugge nulla e a distanza di appena 8 giorni, Sinisa non scappa ai microfoni di Staffelli. La puntata andrà in onda questa sera, ma vediamo uno spezzone delle sue parole in anteprima: "Vorrei ringraziare il Presidente perchè mi ha dato la possibilità di allenare il Torino. Mi dispiace però che non mi abbia chiamato direttamente lui per comunicarmi dell'esonero".

Sinisa Mihajlovic lascia un commento anche sulla VAR, dove la sua ex squadra ha subito qualche torto: "Noi siamo stati sfortunati, perchè gli arbitri anche rivedendo gli episodi, confermanvano l'errore. Fa un pò male però".

Dopo la battuta della "mezza sega", Mihajlovic conclude con ironia: "Arriva un allenatore nuovo (il riferimento è al suo sostituto Walter Mazzarri) che in un giorno cambia giocatori, sistema di gioco, e vince 3-0. Inizierò a fare pugilato, mi piacciono gli sport di contatto".

La Serie A è visibile in streaming – Clicca per le info

SEGUI SPORTNOTIZIE24 SUI SOCIAL!

FACEBOOK - TWITTER - GOOGLE PLUS - INSTAGRAM

Vuoi scrivere per noi? Ecco come fare