Italia, pazza idea Di Biagio: Balotelli in Nazionale

Il ct ad interim della Nazionale italiana è già al lavoro per le amichevoli contro Argentina e Inghilterra e sta pensando a Super Mario

Luigi Di Biagio si è già messo al lavoro per svolgere nella maniera migliore il suo nuovo lavoro di commissario tecnico ad interim della Nazionale italiana. Ora che la sua nomina è stata ufficializzata, l’ex ct dell’Under 21 azzurra ha cominciato a pianificare le possibili convocazioni in vista delle sfide amichevoli che andranno in scena a marzo contro Argentina e Inghilterra. Ed è pronto a stupire tutti.

RIPORTARE IN AZZURRO SUPER MARIO

Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, Di Biagio avrebbe tra le proprie intenzioni quella di riportare in maglia azzurra niente meno che Mario Balotelli, attaccante in forza al Nizza. L’italiano sta vivendo una stagione incredibile con la maglia del club francese, con cui ha inanellato 25 presenze condite da ben 19 reti. Impossibile ignorare un rendimento simile, anche perché in questo momento gli attaccanti ‘azzurrabili’ stanno vivendo tutti un momento decisamente negativo, a cominciare da Andrea Belotti. Balotelli è al momento la punta italiana più in forma ed è per questo che la convocazione, allo stato attuale, sarebbe ben più che una mera suggestione.

Mario Balotelli non veste l’azzurro ormai da quattro anni. Quando si pensa a Super Mario con la maglia dell’Italia è inevitabile tornare con la memoria a quell’Italia-Germania, semifinale di Euro 2012 decisa proprio da una doppietta dell’attaccante ex Inter e Milan. Ed è questo Balotelli che Di Biagio vuole assolutamente ritrovare. In azzurro per Balo vanta un bottino di 33 presenze e 13 gol. A meno di clamorose sorprese dell’ultimo momento, tra meno di un mese avrà la possibilità di provare a incrementare il suo bottino in azzurro, tra l’altro in due sfide che sono amichevoli solamente per modo di dire.

C'È BUFFON NEI PIANI DI DI BIAGIO

Di Biagio, però, intende puntare anche sull’esperienza. Per questo motivo tra le sue intenzioni c’è quella di convocare il quarantenne Gianluigi Buffon. Il capitano della Juventus non ha mai nascosto la propria intenzione di puntare alle 100 presenze in azzurro (ora è a 96) e per questo potrebbe accettare di buon grado di far ancora parte della spedizione azzurra. Assieme a lui ci sarà anche il compagno di squadra Giorgio Chiellini, mentre dei giocatori appartienenti alla vecchia guardia dovrebbero restare per il momento fuori Andrea Barzagli e Daniele De Rossi.

OCCHI AI GIOVANI

L’obiettivo di Di Biagio è quello dei costruire una Nazionale che sia un sapiente mix di giovinezza ed esperienza. In questo senso sono tanti i giovani tenuti d’occhio, alcuni dei quali già allenati ai tempi dell’Under 21. Si va da Donnarumma a Bernardeschi passando per Rugani, Romagnoli e Gagliardini. Senza dimenticare altri calciatori la cui crescita Di Biagio sta monitorando con grande attenzione, ovvero Calabria, Locatelli e Cutrone. Senza dimenticare Andrea Conti, che sta attualmente recuperando dal grave infortunio occorso al ginocchio. Anche lui è sempre stato un pupillo del neo ct azzurro.

La Serie A è visibile in streaming – Clicca per le info

SEGUI SPORTNOTIZIE24 SUI SOCIAL!

FACEBOOK - TWITTER - GOOGLE PLUS - INSTAGRAM

Vuoi scrivere per noi? Ecco come fare


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su