Rivoluzione PSG, Inter e Juventus si dividono i campioni?

Altro fallimento per il Paris Saint-Germain, che ora è costretto a (s)vendere i pezzi pregiati: i dettagli

Cavani - REUTERS

Cavani - REUTERS

Altro fallimento Europeo in Champions League per il Paris Saint-Germain, con gli acquisti stellari in estate, Neymar e Mbappe, che non sono bastati per superare gli ottavi di finale. Ancora una squadra spagnola ad interrompere il cammino dei parigini: dopo la beffa della passata stagione contro il Barcellona, la squadra allenata da Emery, si piega ai fenomeni del Real Madrid, che guidati da Zinedine Zidane, si sono imposti anche sulla gara di ritorno per 2-1, con i gol del solito fenomeno Cristiano Ronaldo e Casemiro. Ad illudere il gol di Javier Pastore. Certamente è pesata l'assenza di Neymar, l'acquisto più costoso del calcio moderno, alle prese con il problema alla caviglia che lo costringerà a tornare in campo per i mondiali in Russia. Altra delusione quindi per lo sceicco Al-Khelaaifi, che ora sarà costretto a vendere alcuni giocatori in rosa per evitare le sanzioni dell'Uefa. Pesano i 400 milioni di euro spesi per due soli giocatori. Tra i partenti c'è anche Marco Verratti, finito nell'occhio del ciclone dopo l'espulsione in Champione League.

Il PSG svenderà i suoi campioni in rosa?

Tantissimi i giocatore del Paris Saint-Germain con le valigie pronte. Tra i più appetitosi ai molti club europei ci sono appunto Marco Verratti, Cavani, Di Maria e Javier Pastore. Sugli ultimi due, ricordiamo che continua l'interesse dell'Inter: soprattutto per il Flaco, il quale a gennaio è stato vicinimo al trasferimento a Milano, bloccato poi dai cinesi Suning, che non volevano pagare i 5 milioni di euro del prestito. In estate i nerazzurri potrebbero tornare in pressing, come per Di Maria, inseguito dalla Beneamata per tutta la sessione estiva scorsa. Rimasto poi a Parigi proprio per provare a portare a casa la tanto inseguita Champions League. Inoltre Piero Ausilio ha seguito il Fideo da vicino contro il Real Madrid, l'unico ostacolo è rappresentato dal suo alto ingaggio.

E la Juventus su Cavani

Se l'Inter è interessata ai due argentini, c'è la Juventus che vorrebbe portare a Torino l'ex Napoli Matador. Se così fosse, farebbe un altro sgarbo ai rivali partenopei, che vedrebbero a Torino i due giocatori che più hanno segnato con la maglia azzurra. Tra i partenti del PSG troviamo infine anche l'ex bianconero Dani Alves; con lui ci sono anche Kurzawa e Berchiche. Il fallimento costerà caro anche al tecnico Unai Emery, al suo posto il sogno è Antonio Conte, che avrebbe un altro anno di contrato con il Chelsea. Si sonda anche il terreno per Massimiliano Allegri, ma c'è anche Roberto Mancini, idea affascinantee, anche se l'ex Inter è il candidato numero uno per la panchina dell'Italia.

ULTIMI VIDEO DI LIGUE1



News correlate

Torna su