Sconcerti lancia il Milan verso la Champions League

A seguire le parole dell'opinionista sportivo, dove rilancia il Milan verso la Champions League: ecco il suo parere

Mario Sconcerti - Photo Image

Mario Sconcerti - Photo Image

La 28esima giornata del campionato di Serie A è stata ancora una volta favorevole al Milan di Gennaro Gattuso, che ha acciuffato i tre punti allo scadere dei tempi di recupero contro il Genoa. Ad andare in gol è stato proprio l'oggetto misterioso sin qui dei rossoneri, ovvero Andrè Silva, che con un'incornata vincente regala altri punti prezioso per la Champions League. Ora i rossoneri sono a soli cinque punti dai cugini nerazzurri, che dopo lo 0-0 contro il Napoli rimangono al quinto posto, continuano a perdere terreno. Al quarto posto c'è invece la Lazio, lontana appena 6 lunghezze dal Milan che ora vede la coppa dalle grande orecchie ad un passo.

SCONCERTI RILANCIA IL MILAN E FA FUORI L'INTER

A parlare della lotta per la Champions League, è stato Mario Sconcerti, giornalista e opinionista alla domenica sportiva su raidue. L'esperto di calcio viene intervistato dai microfoni di "Rai Sport", dove rilancia le ambizioni del Milan nella corsa al 4 posto, attualmente occupato dalla Lazio di Simone Inzaghi. Ecco le sue parole: "Inter? Più che sui nerazzurri, il Milan deve fare la sua corsa sulla Lazio per quanto riguarda la Champions League. La squadra allenata da Gattuso è già risalita, fino a poco tempo fa era dodicesima. In questo contesto va controllata la Lazio. L'accesso nell'Europa che conta, secondo me non è tanto un problema dell'Inter, perchè in un modo o nell'altro, i nerazzurri sono attaccabili dal Milan. Piuttosto bisogna vedere se la Lazio recupera se stessa oppure continua in questa piccola deriva in cui sta nuotando da un paio di mesi. Credo però che la Lazio sia più forte del Milan, ma la vedo male ed è stanca, ha un ritmo dove il Milan non gli è inferiore".

Piccolo problema per Donnarumma

Intanto il Milan continua la sua preparazione verso la gara di ritorno contro l'Arsenal in Europa League. Gattuso è alle prese con il piccolo infortunio capitato al dito di Gigio Donnarumma, si tratta di una piccola distrazione, recuperabile per giovedi, quando andrà in scena il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Se non dovesse farcela c'è sempre il fratello e secondo portiere dei rossoneri. Tornando alla corsa per la Champions League, ricordiamo che il Milan ha ancora il derby contro l'Inter da recuperare, che se dovesse vincerlo, si porterebbe a soli 2 punti.

L'intervista Opta - Milan-Inter (video)

Nel video i numeri e le statistiche di Milan e Inter, prima che la partita fosse rinviata per la scomparsa di Davide Astori.



News correlate

Torna su