Inter, stop più lungo del previsto per Lautaro Martinez: i tempi di recupero

L'attaccante argentino si è sottoposto a nuovi esami strumentali nella giornata di oggi dopo l'infortunio subito prima del match contro il Bologna

Non arrivano buone notizie dall'infermeria per l'Inter, che rischia di perdere Lautaro Martinez per un periodo più lungo del previsto. L'attaccante argentino, infatti, si è fermato alla vigilia di Bologna-Inter, non prendendo parte alla partita con i rossoblu. Ciò non ha impedito l'ex Racing Avellaneda di rispondere alla convocazione della propria Nazionale, tornando a Milano, però, ieri a causa dell'infortunio muscolare non ancora smaltito. Quest'oggi Lautaro si è sottoposto a nuovi esami strumentali, che hanno confermato come il giocatore non stia ancora bene.

Icardi parla del suo infortunio.

INFORTUNIO LAUTARO MARTINEZ, IL COMUNICATO DELL'INTER

Lautaro Martinez quest'oggi si è sottoposto a nuovi esami strumentali per il problema muscolare accusato alla vigilia del match contro il Bologna. Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, aveva sottolineato nel post partita come non fosse una cosa da poco e che se avesse giocato si sarebbe infortunato. La società nerazzurra ha diramato un comunicato con l'esito degli esami, sottolineando come ci sia ancora un'ematoma al polpaccio:

"Lautaro Martinez si é sottoposto quest’oggi a risonanza magnetica presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. Persistono i postumi dell’ematoma al soleo della gamba sinistra, che ha costretto l’attaccante argentino a non essere a disposizione per la gara di campionato contro il Bologna e per le partite in programma con la propria Nazionale. Le condizioni di Lautaro Martinez saranno rivalutate nei prossimi giorni".

I TEMPI DI RECUPERO

Si allungano, dunque, i tempi di recupero per Lautaro Martinez. Sembrava che l'attaccante argentino potesse essere a disposizione per il match contro il Parma di sabato ma, molto probabilmente, non sarà convocato e anche il match di Champions League contro il Tottenham è a rischio. E' molto probabile che l'ex Racing possa tornare a disposizione per l'anticipo della quinta giornata, che vedrà l'Inter scendere in campo al Marassi di Genova per affrontare la Sampdoria. Almeno una settimana di stop per Martinez, dunque, dopodiché il Toro potrà tornare in campo e mostrare tutto il proprio valore.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su