Argentina, Scaloni disegna una formazione su misura per Icardi

Mauro Icardi è pronto per il doppio impegno con l'Inter in Serie A e Champions League: ma prima c'è l'Argentina, dove Scaloni si ispira al 4-2-3-1 di Spalletti

Luciano Spalletti ha ricevuto segnali rassicuranti dall'infermeria, soprattutto da Asamoah e Mauro Icardi. Quest'ultimo, impegnato con la Nazionale Argentina, sarà sicuramente pronto al ritorno a Milano per il doppio impegno a "San Siro", prima in Serie A contro il Parma, poi per l'esordio in Champions League contro il Tottenham di Pochettino, in programma martedì 19 settembre alle ore 18:55.

ARGENTINA, UNA FORMOZIONE SU MICURA PER ICARDI

Mauro Icardi tra otto giorni è chiamato al grande debutto in Champions League. Partita contro il Tottenham che passa dall'amichevole tra Argentina e Colombia, che servirà prima di tutto per conquistare l'albiceleste, poi per prepararsi al meglio per il doppio impegno con i nerazzurri. Di Maurito in Nazionale ne hanno parlato sulle pagine del Corriere dello Sport, dove spiegano come per il capitano dell'Inter, sia arrivata con qualche anno di ritardo la promozione nella Seleccion. Il ct dell'Argentina Scaloni inoltre, a differenza di Sampaoli, starebbe studiando una formazione su misura per Icardi, ispirandosi al 4-2-3-1 di Luciano Spalletti per facilitare le caratteristiche dell'attaccante di Rosario. Sarà un occasione in più per vedere all'opera le due stelle rivali della Seria A: Dybalainfatti potrebbe essere uno dei giocatori che agiranno alle spalle del centravanti nerazzurro.

DA ICARDI AL FUTURO TECNICO DELL'INTER

In questi giorni sono arrivate le parole della sorella di Diego Simeone, dove svelavano che il futuro dell'attuale tecnico dell'Atletico Madrid potrebbe essere a tinte nerazzurre. Lo stesso Diego Simeone, ospite al programma di Cope El Partitazo, non ha nascosto questa possibità per il futuro: "Nel 2020 scade il mio contratto, è troppo lontano. Mancano ancora due anni. Ho sempre detto che un giorno allenerò l'Inter, ma sto vivendo un momento straordinario con l'Atletico Madrid. Succederà quando dovrà succedere. Poi l'Inter - conclude il Cholo - ha un allenatore che sta facendo molto bene". Ricordiamo infine che, il tecnico di Certaldo, attuale allenatore dell'Inter, ha da poco firmato un prolungamento di contratto sino al 2021.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE



News correlate

Torna su