Il club azzurro ha scelto il sostituto dell'algerino. Il profilo scelto ha già giocato in Italia e si è appena qualificato ai prossimi Mondiali con la sua nazionale

Quando il campionato si ferma, ritorna prepotentemente sulla ribalta il calciomercato. E ciò vale soprattutto per le squadre che hanno bisogno di rinforzarsi o mettere una pezza lì dove il campo ha palesato difficoltà. E' il caso del Napoli, capolista in Serie A, che deve fare i conti con un'emergenza nel reparto arretrato.

Il settore incriminato è la fascia, dove il pezzo pregiato Ghoulam - nonché punto fermo della formazione di Sarri - è stato obbligato ai box dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Una sorta di epidemia portata da Arek Milik e proseguita dall'algerino. Ma il Napoli non può permettersi frenate in campionato, la formazione sviluppa il gioco sulla sinistra e si riposa sulla fascia destra, per cui in questa momento storico della stagione occorre un laterale sinistro all'altezza dei sogni di gloria azzurri.

Con Strinic ceduto alla Sampdoria, Sarri ha a disposizione solo Mario Rui. Il portoghese ha dimostrato qualità e tecnica nella partita pareggiata a Verona contro il Chievo, ma la tenuta fisica dell'ex Roma non è al top. La soluzione Hysaj, per quanto sia precauzionale e tattica, non dà al tecnico le stesse garanzie di spinta che forniva l'apporto di Ghoulam.

Per questo, il Napoli si è riversato sul calciomercato per trovare un'alternativa pronta e immediata all'esterno algerino. Il nome che più di tutti circola in questi giorni è quello di Sime Vrsaljko, croato classe '92 cresciuto in Italia con le maglie di Genoa e Sassuolo, e ora in forza all'Atletico Madrid.

Da quando è nella capitale spagnola, Vrsaljko sta attraversando un periodo buio fatto di continui infortuni: prima la lesione del crociato, poi il problema al piede, e le mille difficoltà per inserirsi nel calcio spagnolo. Tuttavia, il Napoli ha deciso di puntare su di lui, anche perché il croato è un vecchio pallino della società azzurra. Come riporta "Il Mattino", Il club campano è pronto a offrire all'Atletico Madrid 14 milioni di euro, ma i Colchoneros ne chiedono 20. La trattativa partirà nelle prossime ore e il direttore sportivo azzurro Giuntoli proverà a giocare d'anticipo. Intanto, il giocatore è stato già seguito con particolare attenzione dal club partenopeo durante la partita Grecia-Croazia che ha dato la qualificazione ai mondiali a Vrsaljko e compagni.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui