William Hill IT Italiano

Calciomercato, occhi su Napoli-Lipsia: tutti i nomi sul taccuino di Giuntoli

Il match d'andata dei sedicesimi di Europa League sarà interessante non solo per i contenuti calcistici, ma anche per quelli legati al mercato

Non solo le motivazioni di campo. La sfida di questa sera tra Napoli e Lipsia, andata dei sedicesimi di finale di Europa League (qui le probabili formazioni del match) non sarà soltanto un’occasione importante per Maurizio Sarri per mettere alla prova i suoi calciatori, soprattutto quelli meno impegnati in campionato, su un grande palcoscenico europeo. In casa Lipsia, infatti, ci sono diversi profili che possono essere graditi alla formazione azzurra in ottica mercato estivo. Andiamo a vedere tutti i nomi sui taccuini di Cristiano Giuntoli.

Il primo profilo ambito dal Napoli è indubbiamente quello di Dayot Upamecano, 19enne difensore le cui qualità non sono sconosciute ormai da tempo ai grandi club d’Europa. Il Napoli lo segue da tempo e come gli azzurri anche la Juventus, il Milan e l’Inter. Senza dimenticare le big straniere, dal Manchester United al Barcellona passando per il Liverpool e l’Arsenal. Folta concorrenza per un calciatore che, a dispetto della sua giovane età, ha già dimostrato di avere doti notevoli.

Altro nome gradito a Giuntoli è Kevin Kampl, centrocampista sloveno dalla grandissima versatilità. Il 27enne è infatti in grado di giocare da centrocampista centrale, da trequartista o da ala destra ed è abile in entrambe le fasi. Sulle sue tracce ci sono da tempo Fiorentina e Milan, che lo seguono fin dai tempi in cui militava nel Bayer Leverkusen. In estate il giocatore è poi finito al Lipsia, dove ha continuato a far vedere le sue qualità. Con la Serie A che è rimasta vigile.

Non può mancare, ovviamente, un riferimento a Timo Werner, che potrebbe essere uno dei grandi protagonisti della prossima sessione estiva di calciomercato. L’attaccante classe 1996 è già noto alle big del calcio europeo grazie alle prestazioni offerte non solo con la maglia del Lipsia, ma anche con quella della Nazionale tedesca. Il Napoli lo segue da tempo, al pari della Roma. Ma a cambiare le carte in tavola potrebbe essere l’interessamento del Real Madrid, che ha individuato in lui il possibile erede di Kevin Benzema. Di fronte a un’offerta folle delle merengues, il Lipsia dovrà quasi certamente rassegnarsi all’idea di lasciar partire il calciatore.

Infine non sarà in campo Emil Forsberg, altro profilo che il Napoli (e non solo) segue da tempo. Centrocampista classe 1991, il nazionale svedese gioca prevalentemente come esterno o ala sinistra. Lo segue da tempo l’Arsenal al pari del Manchester United, mentre appaiono attualmente defilati Chelsea e Liverpool. Insomma, una sfida da tenere d’occhio non solo per le motivazioni calcistiche, ma anche e soprattutto per quelle legate al calciomercato.




News correlate

Torna su