Lazio, individuato in Germania il sostituto di De Vrij

I biancocelesti sono alla ricerca del sostituto del centrale olandese, che a fine anno andrà in scadenza di contratto

Uno dei giocatori che sicuramente lascerà la Lazio a fine stagione è il centrale olandese, Stefan De Vrij, che ha il contratto in scadenza e che non rinnoverà, come ammesso dal direttore sportivo, Igli Tare, che ha confermato ai microfoni dei cronisti nelle scorse settimane come la trattativa sia definitivamente tramontata. La Lazio era arrivata ad offrire un rinnovo annuale, fino al 2019, a quasi 3 milioni di euro a stagione con una clausola rescissoria fissata a 25 milioni di euro, una cifra relativamente bassa per permettergli di andare via qualora lo volesse ma non a parametro zero. Qualcosa, però, si è incrinato nel rapporto tra la società e l'entourage del giocatore che, dunque, lascerà i biancocelesti a parametro zero.

IL SOSTITUTO DI DE VRIJ

De Vrij che avrebbe già trovato l'accordo con l'Inter per la prossima stagione. La società nerazzurra avrebbe offerto all'olandese un contratto quinquennale, fino al 2023, a quasi 5 milioni di euro a stagione, bonus compresi, mentre non dovrebbe essere inserita alcuna clausola rescissoria nell'accordo.

La Lazio, quindi, si è messa alla ricerca di un sostituto che non faccia rimpiangere il pilastro della sua difesa. Sostituto che sarebbe stato individuato in Germania visto che l'obiettivo numero uno è diventato il centrale tedesco dello Stoccarda, classe 1989, Holger Badstuber, che si libererà a parametro zero a fine anno. Giocatore di grande esperienza, Badstuber è un prodotto del vivaio del Bayern Monaco, dove ha militato dal 2009 fino a gennaio 2017, quando è stato ceduto in prestito allo Shalke 04. Il centrale ha poi firmato in estate un contratto annuale con lo Stoccarda che, al momento, non sembra intenzionato a rinnovare e in questa stagione il giocatore ha giocato diciotto partite, mettendo a segno due reti. 

La società biancoceleste cercherà di chiudere la trattativa prima del mondiale in Russia (che potrebbe non vedere la partecipazione dell'Inghilterra) visto che il difensore tedesco dovrebbe essere convocato dalla propria nazionale e, qualora dovesse mettersi in luce, essendo un parametro zero, si potrebbe scatenare una vera e propria asta sull'ingaggio.



News correlate

Torna su