André Silva, l'oggetto misterioso del Milan interessa al Siviglia

Il Milan, dopo la sconfitta in Europa League, pensa al campionato e alla prossima Champions, intanto arriva una notizia di mercato

Formazione Milan contro l'Arsenal - Reuters

Formazione Milan contro l'Arsenal - Reuters

Il Milan, dopo la sconfitta a "San Siro" in Europa League contro l'Arsenal per 2-0, continua la sua corsa in Serie A per raggiungere un piazzamento in Champions League, che in caso di raggiungimento sarà destinato a fare un altro mercato stellare. Ma intanto c'è da risolvere la questione Andrè Silva, attaccante che continua ad essere un oggetto misterioso. Ricordiamo che in estato è stato acquistato dal Porto per una somma di 40 milioni di euro, e meglio: 38 milioni di euro più eventuali bonus. Nelle ultime ore si era parlato di tre squadre interessate al portoghese, tra cui il Valencia dove gioca in prestito il nerazzurro Kondogbia; il Wolverhampton che è primo nella Serie B inglese e quindi in procinto di tornare in Premier League. L'altro club è il Monaco, con il quale ci sono ottimi rapporti. Ma ci sarebbe anche un quarto club interessato a Silva.

Il Siviglia si vuole regalare Andrè Silva

Dopo le squadre che abbiamo svelato sopra, c'è un quarto club che sarebbe interessato ad Andrè Silva: secondo quanto è stato riportato da "Marca" infatti in queste ore, il Siviglia allenato dall'ex Milan Vincenzo Montella, sta pensando di ingaggiare il portoghese, che proprio l'ex rossonero, ha fatto giocare poco quando era in Italia. Ma ci sarebbe un grande ostacolo: il Milan non vorrebbe svendere il giocatore, che ricordiamo è stato pagato 40 milioni. L'attaccante è sotto la gestione del potente procuratore Mendes, che si sta muovendo per fargli cambiare squadra durante la sessione del calciomercato estivo. Il Siviglia ci crede, ma per raggiungere questo colpo, è 'costretto' prima a centrare la qualificazione alla prossima Champions League, che per adesso è lontana di 7 punti. Domani ci sarà la delicata sfida contro il Valencia, gara da non sbagliare se si vuole raggiungere il sogno Silva.

Fassone se lo tiene stretto

Andrè Silva, finora ha totalizzato 8 gol con la casacca rossonera, tutti realizzati in Europa League. Anche ieri è stato lanciato nella mischia da Gennaro Gattuso nella sconfitta contro l'Arsenal, ma senza risultati. Intanto Fassone, amministratore delegato del Milan, crede nell'attaccante portoghese, svelando: "Lo abbiamo acquistato perchè è stato riconosciuto come uno dei migliori talenti in Europa. Sapevamo che avrebbe avuto bisogno almeno di un anno per crescere, ma siamo convinti che il prossimo anno sia il suo anno".

VUOI VEDERE IL CALCIO EUROPEO E ITALIANO IN LIVE STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE        

Mirabelli ci crede: "Silva diventerà un top" (video)



News correlate

Torna su