Raiola parla con la Roma: nel mirino c'è Balotelli

L'attaccante del Nizza, in scadenza di contratto a giugno, è finito nel mirino dei giallorossi per la prossima stagione

La Roma è pienamente concentrata sulla stagione in corso visto che la squadra giallorossa è impegnata sia in campionato che in Champions League. In campionato i capitolini sono terzi in classifica a 60 punti e hanno un punto di vantaggio sull'Inter e tre punti di vantaggio sulla Lazio e domani saranno impegnati contro la Fiorentina, una delle squadre più in forma in questo momento. In Champions, invece, sono impegnati con il Barcellona nei quarti di finale, venendo sconfitta all'andata al Camp Nou per 4-1. La società giallorossa, però, ha cominciato a pianificare la prossima sessione di calciomercato vista l'esigenza di rientrare nei parametri imposti dalla Uefa con il Fair Play Finanziario.

INCONTRO CON RAIOLA

Ieri a Trigoria è atterrato il noto agente, Mino Raiola, per trattare il rinnovo di contratto del giovane esterno classe 1999 della Primavera, Luca Pellegrini, che firmerà un contratto quinquennale a 800.000 euro a stagione. Il discorso Pellegrini, però, non è stato l'unico trattato con i dirigenti giallorossi visto che si è parlato anche del centravanti italiano, Mario Balotelli. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno e vuole tornare in Italia la prossima estate. 

Il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, non ha mai nascosto il proprio apprezzamento per SuperMario, tanto che a gennaio, quando si cominciò a parlare di un possibile interessamento del club capitolino, l'allenatore non si nascose, svelando come lo avrebbe voluto già quando era sulla panchina del Sassuolo: "Allenerei Balotelli, ho parlato con lui due anni fa quando ero al Sassuolo e lo volevo con me. E' un giocatore stimolante, al di là del carattere, e ha grandissimi mezzi”.

CAPITOLO CESSIONI

Con il possibile arrivo di Balotelli, la Roma potrebbe cedere il centravanti bosniaco, Edin Dzeko. Il giocatore è stato ad un passo dalla cessione al Chelsea a gennaio ma la sua partenza potrebbe tornare di moda la prossima estate viste le esigenze del club capitolino di ripianare il bilancio. Se ne riparlerà, comunque, a fine stagione visto che adesso la testa della squadra giallorossa deve essere proiettata solo al campo visti i tanti impegni importanti che attendono l'undici di Eusebio Di Francesco.

E' TORNATO SUPERMARIO BALOTELLI

Il centravanti italiano del Nizza è tornato su grandi livelli dopo alcune stagioni che avevano fatto dubitare del suo talento



News correlate

Torna su