Lazio, sirene spagnole per Luis Alberto: il Barcellona lo segue per il dopo-Iniesta

Lo spagnolo è nella rosa dei candidati per il dopo-Iniesta a Barcellona, ma nel frattempo vuole portare la Lazio in Champions League

Dopo la cocente delusione per l'eliminazione subita in Europa League, in casa Lazio si voleva dare un segnale importante nel derby della Capitale contro la Roma.

Malgrado le sofferenze patite nel finale della sfida - con la traversa colpita da Dzeko a Strakosha battuto - la squadra allenata da Simone Inzaghi ha fornito una buona prestazione, dimostrando di poter lottare fino alla fine per un traguardo che ad inizio stagione in pochi avrebbero pronosticato: vale a dire quello di piazzarsi tra le prima 4 della classifica, centrando così la qualificazione alla prossima edizione della Champions League

Lazio, su Luis Alberto piomba il Barcellona: è lui il dopo-Iniesta?

Tra i calciatori che si stanno mettendo maggiormente in luce in questa stagione tra le fila biancocelesti c'è sicuramente Luis Alberto

Il calciatore spagnolo sta offrendo prestazioni di altissimo livello, tanto da scatenare l'interesse del Barcellona: il club blaugrana infatti - secondo quanto riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport - avrebbe individuato nel piccolo illusionista della Lazio, uno dei possibili sostituti del grande illusionista del Barcellona: vale a dire quell'Andres Iniesta che al termine della stagione lascerà il club catalano e andrà a chiudere la carriera in Cina. 

Barcellona su Luis Alberto? Per lo spagnolo sarebbe una grande rivincia

La rosea in edicola questa mattina svela come al momento la Lazio non abbia ricevuto ancora nessuna offerta da parte del Barcellona per il centrocampista spagnolo, ma l'affondo nei confronti di Luis Alberto sarebbe imminente. 
Il centrocampista biancoceleste infatti, ha delle caratteristiche che si sposerebbero perfettamente nell'impianto di gioco di catalani ed un suo eventuale trasferimento a Barcellona, rappresenterebbe un'enorme rivincita dal punto di vita personale.

Quando Luis Alberto aveva 20 anni infatti, il Barcellona lo prese in prestito dal Siviglia e lo testò in vista di un eventuale riscatto: con maglia blaugrana però, Luis rimase solo una stagione, giocando nel Barcellona B, e alla fine non venne riscattato, tornando al Siviglia che a sua volta lo cedette al Liverpool
Tornare a Barcellona dunque, per il centrocampista della Lazio rappresenterebbe la giusta chiusura di un cerchio che l'ex calciatore dei Reds sta meritando di vivere a suon di prestazioni convincenti con la maglia della Lazio. 

Inzaghi: "Luis Alberto-Milinkovic-Anderson, si può!"

Simone Inzaghi ha parlato della possibilità di coesistenza di Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Felipe Anderson.



News correlate

Torna su