Atalanta, non solo Juventus ed Inter: su Cristante piomba il Tottenham

Inter e Juventus rischiano di vedere inserirsi una nuova concorrente nella corsa a Bryan Cristante, centrocampista dell'Atalanta

E' già vigilia di campionato per la serie A, che vedrà andare in scena tra questa sera e domani il turno infrasettimanale, valido per la trentatreesima giornata di campionato e che si aprirà con l'anticipo di questa sera tra Inter e Cagliari. Nonostante ciò, però, le società sono già attive sul mercato in vista della prossima sessione estiva, che si concluderà prima degli altri anni, il 18 agosto. Uno dei principali oggetti del desiderio è sicuramente il centrocampista italiano dell'Atalanta, Bryan Cristante, tra le grandi rivelazioni di questo campionato e nel mirino di Inter e Juventus, ma non solo visto che anche all'estero, in particolare in Premier League, hanno notato le qualità del giocatore classe 1995.

CRISTANTE, NON SOLO INTER E JUVENTUS

Su Bryan Cristante c'è sempre il forte interesse di Inter e Juventus, pronte a contendersi il centrocampista dell'Atalanta nella prossima estate. Il giocatore è molto apprezzato dalle due squadre per la sua duttilità, essendo in grado di giocare in tutti i ruoli del centrocampo, sia in mediana che sulla trequarti, adattandosi a tutti i moduli e, soprattutto, essendo molto bravo negli inserimenti. In questa stagione, infatti, il giocatore scuola Milan ha messo a segno otto reti in trenta partite giocate in campionato, ma anche in Europa League ha mostrato tutte le sue capacità, con tre reti messe a segno in otto partite. Prestazioni che, però, non sono passate inosservate anche all'estero, in particolar modo in Premier League, dove c'è una squadra su tutte interessate al classe 1995: il Tottenham. Gli Spurs cercano un rinforzo proprio in quella zona del campo e sono pronti a inserirsi nella corsa al giocatore.

LA RICHIESTA DELL'ATALANTA PER CRISTANTE

Cristante è in prestito all'Atalanta dal Benfica, con il club di Percassi che, però, ha un diritto di riscatto da poter esercitare, che ammonta a circa 5 milioni di euro. Una cifra irrisoria rispetto a quella che è attualmente la valutazione del centrocampista nerazzurro. Il club bergamasco, infatti, è disposto a sedersi al tavolo delle trattative ma non accetterà di discutere per offerte inferiori ai 30 milioni di euro.

L'Inter si è già mossa, con Steven Zhang, figlio del patron di Suning, che due settimane fa è stato a cena con i dirigenti dell'Atalanta non soltanto per parlare di affari extra calcio, ma anche per valutare le condizioni economiche per arrivare a Cristante. La Juventus e il Tottenham, invece, ancora non si sono mosse ufficialmente, ma non è escluso che lo facciano in questi giorni. Gli Spurs, intanto, hanno individuato anche l'alternativa, che risponde al nome del centrocampista portoghese del Barcellona, Andrè Gomes, nel mirino anche dei bianconeri due estati fa.

CRISTANTE E IL PASSATO AL MILAN

Bryan Cristante ha parlato del suo passato al club rossonero



News correlate

Torna su