Napoli, Sarri rinnova ad una sola condizione: vuole un top player

Il tecnico del Napoli ha avanzato le sue richieste ad Aurelio De Laurentiis per firmare il rinnovo di contratto a fine stagione

Il Napoli è pienamente concentrato sulla prossima sfida di campionato, che lo vedrà affrontare l'Udinese allo stadio San Paolo, fondamentale per arrivare al meglio al big match di domenica, contro la Juventus all'Allianz Stadium. In casa azzurra, però, continua a tener banco anche il caso relativo al possibile rinnovo del tecnico, Maurizio Sarri. Il patron Aurelio De Laurentiis, infatti, ha avanzato la propria proposta, con aumento dell'ingaggio ed eliminazione della clausola rescissoria da 8 milioni di euro. Negli ultimi giorni sono arrivate anche le dichiarazioni delle parti, che hanno fatto intendere come le trattative siano a buon punto.

LA RICHIESTA DI SARRI

Quella tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri sembra essere diventata una vera partita a scacchi. Entrambe le parti hanno manifestato la volontà di venirsi incontro e far sì che continui l'avventura sulla panchina del Napoli del tecnico toscano. L'ex allenatore dell'Empoli, anche nel post partita contro il Milan, ha dichiarato che la sua intenzione è quella di rimanere sulla panchina azzurra, facendo intendere come per il rinnovo non sia una questione economica, per la quale sembra essere stato già trovato un accordo tra le parti. 

Sarri, infatti, avrebbe chiesto delle garanzie dal punto di vista tecnico sulla rosa a disposizione per la prossima stagione. E' molto probabile, infatti, che ci sia almeno una cessione illustre nella prossima estate e l'allenatore partenopeo vuole essere sicuro che questa sia rimpiazzata da un grande arrivo e non dall'approdo all'ombra del Vesuvio di una giovane promessa da svezzare. E' per questo motivo, dunque, che la firma non è ancora arrivata e ogni discorso è rinviato a fine stagione.

TESTA AL CAMPIONATO

Ora l'attenzione è rivolta totalmente il campionato, nonostante il calo avuto dalla squadra azzurra nelle ultime partite, in cui il Napoli ha raccolto tre pareggi, una sconfitta e solo due vittorie. Un ruolino di marcia che gli ha fatto perdere il contatto con la Juventus in testa alla classifica, con i bianconeri che ora hanno sei punti di vantaggio sugli azzurri.

Domenica prossima, però, la squadra di Maurizio Sarri avrà la possibilità di riaprire i giochi, visto il big match in programma proprio contro la squadra di Massimiliano Allegri, nel posticipo della trentaquattresima giornata di campionato, all'Allianz Stadium alle ore 20:45.

SARRI PARLA DEL RINNOVO

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato della trattativa sul rinnovo di contratto



News correlate

Torna su