William Hill IT Italiano

Inter, ecco quando si conoscerà il futuro di Joao Cancelo

I nerazzurri hanno deciso quando prenderanno una decisione sull'eventuale riscatto di Joao Cancelo, in prestito dal Valencia

L'Inter si giocherà tutto nell'ultima giornata di campionato contro la Lazio, allo stadio Olimpico. Una sfida che vale come una finale, uno spareggio per qualificarsi alla prossima edizione della Champions League. In classifica, al momento, sono avanti i biancocelesti, quarti a 72 punti, con i nerazzurri che seguono al quinto posto a 69 punti. La squadra di Simone Inzaghi avrà a disposizione, dunque, due risultati su tre ma rischiano di dover fare a meno dei suoi due uomini migliori, Luis Alberto e Ciro Immobile, alle prese con uno stiramento di primo grado, mentre non si sa ancora se verrà impiegato Stefan De Vrij, che ha già firmato con l'Inter per il prossimo anno.

INTER, IL FUTURO DI CANCELO DOPO LA LAZIO

Quella con la Lazio sarà una sfida decisiva per l'Inter anche per le prossime strategie di mercato. Da definire, soprattutto, il futuro di Joao Cancelo e Rafinha Alcantara. Entrambi i giocatori sono in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro, rispettivamente da Valencia e Barcellona ma con situazioni estremamente diverse.

Il Valencia, infatti, ha chiuso le porte ad eventuali sconti e alla possibilità di posticipare il riscatto alla prossima stagione. Per questo motivo la società nerazzurra avrà tempo fino al 30 maggio per investire i 35 milioni pattuiti lo scorso anno e acquistare a titolo definitivo Cancelo. Il tutto, però, si deciderà dopo la sfida contro la Lazio, perché in caso di vittoria e di conseguente qualificazione alla Champions League, l'Inter avrà ulteriori introiti per chiudere il bilancio in pareggio entro il 30 giugno, liberandosi definitivamente dai paletti del Fair Play Finanziario. Senza la qualificazione alla massima competizione europea, invece, la permanenza del laterale portoghese diverrebbe quasi impossibile.

Diverso, invece, il discorso relativo a Rafinha. Il giocatore ha già espresso la propria volontà di restare a Milano e, inoltre, il Barcellona ha aperto le porte alla possibilità di posticipare il riscatto alla prossima stagione, trasformando il diritto in obbligo e aumentando la cifra dagli attuali 35 milioni a 40 milioni di euro. Tutto passa da Roma, dunque, per l'Inter: dalla qualificazione in Champions League alla permanenza di due dei migliori elementi della rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

SPALLETTI SU DE VRIJ

Il tecnico dell'Inter ha commentato la vicenda De Vrij e l'eventualità di schierarlo domenica.



News correlate

Torna su