William Hill IT Italiano

Juventus, possibile rivoluzione a centrocampo: ecco tutti i nomi

Dopo la conquista del settimo scudetto consecutivo, in casa Juventus è tempo di pensare alla costruzione della rosa del futuro

Dopo il pareggio conquistato a Roma, in casa Juventus si è potuta festeggiare ufficialmente la vittoria del settimo scudetto consecutivo, probabilmente il più sofferto dei campionati vinti dalla Vecchia Signora nelle ultime 7 stagioni. 
Alla fine però, Higuain e compagni sono riusciti ad imporsi e, complice la vittoria della Coppa Italia contro il Milan, hanno messo a segno il quarto doblete consecutivo.

Nei prossimi giorni in casa Juventus si affronterà la questione relativa al futuro di Massimiliano Allegri, con il tecnico bianconero che sembra intenzionato a restare nella Torino bianconera. 

Juventus, parte la rivoluzione a centrocampo?

Una volta chiarito il futuro di Massimiliano Allegri, Marotta e Paratici proveranno a lavorare per costruire la Juventus del futuro, con un obiettivo chiaro in mente: quello di creare una squadra che possa lottare per alzare al cielo la Champions League, vero grande obiettivo del club bianconero.
In tal senso, la Vecchia Signora sembra orientata ad operare una vera e propria rivoluzione a centrocampo, nel tentativo di dare maggiore qualità al reparto che, secondo la dirigenza bianconera, ha più ampi margini di miglioramento. 

Al momento sulla lista dei partenti potrebbero esserci nomi del calibro di Claudio Marchisio, Sami Khedira e Miralem Pjanic, con quest'ultimo che sembra essere finito nel mirino di PSG e Barcellona
Per quanto riguarda il mercato in entrata invece, oltre all'acquisto ormai concluso di Emre Can, la dirigenza bianconera proverà a mettere a segno un grande colpo: ossia quello di strappare alla Lazio Sergej Milinkovic-Savic, considerato - soprattutto in prospettiva - uno dei migliori centrocampisti presenti nel panorama europeo. 

Allegri: "Macché Allegrismo, è questione di pratica"

Il tecnico bianconero è intervenuto in conferenza stampa dopo il pareggio ottenuto allo Stadio Olimpico che ha regalato alla Juventus il settimo scudetto consecutivo.



News correlate

Torna su