William Hill IT Italiano

Juventus, si pensa al colpo grosso: obiettivo Verratti

La Juventus è determinata a rinforzare il centrocampo in vista della prossima stagione e tra i principali obiettivi ci sarebbe anche Marco Verratti

Da poche ore la Juventus ha festeggiato la conquista del suo settimo scudetto consecutivo, il 34esimo della storia bianconera. Nonostante l'ennesimo doblete - il quarto nelle ultime quattro stagioni - la Vecchia Signora pensa già al futuro, con l'obiettivo di rinforzarsi per provare a coltivare il sogno di alzare al cielo la Champions League, vera grande ossessione dell'ambiente bianconero.

Per entrare nella leggenda infatti, la Juventus ha la necessità di affermarsi in Europa: solo la vittoria della Champions League infatti potrebbe certificare a tutti gli effetti la forza della squadra allenata da Massimiliano Allegri. Per questo motivo dunque, Marotta e Paratici sono già al lavoro per regalare al tecnico bianconero quei calciatori che possano far compiere alla squadra un salto di qualità decisivo.

Juventus, la dirigenza lavora la colpo Verratti

Dunque la Juventus sembra determinata a rinforzarsi ulteriormente nel corso della prossima sessione estiva di calciomercato e, in tal senso, Marotta e Paratici avrebbero individuato nel centrocampo il reparto dove si dovrà intervenire per aumentare la competitività della squadra: Emre Can ormai è di fatto un nuovo calciatore della Juventus, ma la Vecchia Signora non ha alcuna intenzione di fermarsi al calciatore tedesco.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport infatti, il grande obiettivo della dirigenza bianconera sarebbe quello di arrivare a Marco Verratti del PSG. Per provare a trasformare in realtà quello che in questo momento somiglia più ad un sogno, Marotta e Paratici proveranno a contare sugli ottimi rapporti esistenti con Mino Raiola, procuratore del calciatore abruzzese. 

La trattativa resta in ogni caso difficile, ma la Juventus sembra determinata a fare un tentativo per arrivare a Verratti, ossia a quel calciatore che consentirebbe alla Vecchia Signora di compiere quell'ulteriore salto di qualità che manca per ridurre il gap con le big d'Europa. 

Allegri: "Macché Allegrismo, è questione di pratica"

Il tecnico bianconero è intervenuto in conferenza stampa dopo il pareggio ottenuto allo Stadio Olimpico che ha regalato alla Juventus il settimo scudetto consecutivo.



News correlate

Torna su