William Hill IT Italiano

Roma, nel mirino Lemos e Politano del Sassuolo

I giallorossi per la prossima estate proveranno un nuovo doppio acquisto dal Sassuolo dopo quelli messi a segno la scorsa stagione

La Roma ha praticamente terminato un'ottima stagione al terzo posto in campionato, nonostante al termine manchi ancora una giornata, con i giallorossi impegnati al Mapei Stadium contro il Sassuolo. La squadra di Di Francesco, grazie al pareggio contro la Juventus di domenica scorsa, si è qualificata matematicamente come terza in classifica e alla prossima edizione della Champions League. Ed è nelle massima competizione europea che i capitolini hanno stupito tutti, arrivando in semifinale e venendo eliminati dal Liverpool dopo un grandissimo cammino che li ha visti trionfare su Atletico Madrid e Chelsea nella fase a gironi e sul Barcellona ai quarti di finale.

ROMA, SPESA IN CASA SASSUOLO

La Roma, dunque, archiviata positivamente questa stagione, ha cominciato a muoversi sul mercato per regalare a Di Francesco i rinforzi richiesti. Il nome in cima alla lista è quello del centravanti del Nizza, Mario Balotelli, in scadenza di contratto con il club francese e per il quale si è espresso in maniera positiva anche il tecnico giallorosso. Ma ci sono altri due nomi nel mirino del direttore sportivo, Monchi, provenienti entrambi dal Sassuolo. Si tratta dell'attaccante, Matteo Politano, autore di una grandissima stagione e che a gennaio è stato molto vicino al trasferimento al Napoli per 25 milioni di euro, e del difensore Mauricio Lemos, arrivato a gennaio in prestito dal Las Palmas, che sarebbe preferito a Francesco Acerbi, cercato anche dalla Fiorentina.

Per portare via i due giocatori potrebbe essere necessaria una cifra intorno ai 35 milioni. Per Politano, infatti, sarà necessaria la stessa cifra che era stata pattuita con il Napoli a gennaio, mentre per Lemos il Las Palmas accetterà di sedersi al tavolo delle trattative per offerte tra gli 8 e i 10 milioni di euro. Impossibile, però, che il difensore accetti di restare nella squadra delle Canarie, soprattutto dopo la retrocessione in seconda divisione.

ASSE CON IL SASSUOLO

Trattative che confermano una vera e propria asse tra Roma e Sassuolo. Già lo scorso anno, infatti, i due club hanno definito le cessioni di Pellegrini per 10 milioni di euro e di Defrel per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Senza contare il passaggio di Di Francesco sulla panchina giallorossa dopo l'esperienza sulla panchina neroverde.

Sicuramente Defrel è stato una delle poche delusioni di questa stagione, con l'attaccante francese condizionato dai tanti infortuni e con una rete al passivo in 15 presenze.

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

ROMA-JUVENTUS 0-0

Le azioni salienti del posticipo della trentasettesima giornata di campionato tra Roma e Juventus.



News correlate

Torna su