William Hill IT Italiano

Bacca chiude la porta al Milan: "Voglio restare al Villareal"

L'attaccante colombiano ha ammesso la sua volontà di continauare a giocare nel Villareal anche nel corso della prossima stagione

Nel corso della passata stagione Carlos Bacca è stato ceduto al Villareal in prestito con diritto di riscatto. Il rapporto tra l'attaccante colombiano ed il Milan si era ormai incrinato e per questo motivo le parti hanno deciso di separarsi, con l'ex calciatore del Siviglia che ha deciso di tornare in Liga, ossia laddove si era esploso definitivamente, guadagnandosi la chiamata da parte del club di Via Aldo Rossi.

Al Villareal Bacca è tornato a giocare sui livelli che lo avevano reso uno degli attaccanti più letali d'Europa ed ora non sembra avere nessuna intenzione di tornare nella Milano rossonera. 

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

Bacca ha le idee chiare: "Voglio restare al Villareal"

In Spagna Carlos Bacca sembra aver ritrovato la sua dimensione definitiva, tornando a realizzare tantissimi gol. Il Villareal è felice dell'attaccante colombiano ed il calciatore di proprietà del Milan vorrebbe continuare la sua avventura con la maglia del Sottomarino Giallo.

Le parti sono al lavoro per trovare una soluzione ed è lo stesso Bacca, intervistato da AS, a spiegare la situazione: "Futuro? Sono tranquillo, sto bene qui, penso soltanto alla prossima partita e alla Nazionale. In questo momento il Villarreal sta trattando con il Milan e con il mio agente per risolvere la situazione. Io voglio restare concentrato soltanto sul finale di stagione. Spero che il mio futuro si risolva in nel più breve tempo possibile".

Dunque tutte le parti in causa sembrano favorevoli alla permanenza di Bacca in Spagna, con il Milan che vorrebbe monetizzare la cessione dell'attaccante colombiano. 

Gattuso: "Donnarumma? Sconfitta non è colpa sua"

Intervenuto in conferenza stampa, Gennaro Gattuso ha parlato degli errori commessi da Donnarumma contro la Juventus, assolvendo il portiere rossonero.



News correlate

Torna su