Juventus, accordo con Perin: sarà lui il dopo Buffon?

Il portiere del Genoa ed il club bianconero hanno trovato un accordo di massima sulla base si 2,5 milioni di euro a stagione per 5 anni

Il pareggio conquistato a Roma contro la squadra giallorossa, ha consegnato alla Juventus il settimo scudetto consecutivo, il 34esimo della sua storia. Un titolo sofferto, forse il più complicato degli ultimi sette perché per la prima volta la Vecchia Signora ha avuto il timore di non farcela. Alla fine però, Higuain e compagni sono riusciti a reagire, portandosi a casa un tricolore tanto sofferto, quanto entusiasmante.

Dopo aver realizzato il quarto doblete consecutivo, nella giornata di domani Gianluigi Buffon terrà una conferenza stampa nel corso della quale, con ogni probabilità, annuncerà la sua decisione di appendere i guantoni al chiodo e per la Juventus dunque, si aprirà una nuova fase: quella che dovrà portare all'individuazione dell'erede del numero 1 bianconero. 

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

Juventus, accordo con Perin: ecco i dettagli del contratto

Marotta e Paratici sono già al lavoro per individuare un profilo che possa essere in grado di raccogliere la pesante eredità di Buffon e, in queste ore, la scelta sarebbe ricaduta su Mattia Perin del Genoa. 

In numero uno del club rossoblù sembra la prima scelta della Juventus e lo è per un motivo ben preciso: la Juventus infatti, per la prossima stagione, vuole due portieri di livello per sostituire il numero uno. Perin sembra aver accettato questa condizione, anche se sa che dovrà giocarsi una maglia da titolare con Wojciech Szczesny.

L'accordo tra Perin e la Juventus sarebbe stato trovato sulla base di 2,5 milioni di euro a stagione per 5 anni, con il club bianconero che sembra aver battuto in extremis la concorrenza del Napoli, da diverse settimane interessato al portiere del Genoa per il dopo Reina. A risultare decisivo nella scelta di Perin però, ci sarebbe il mancato affondo del club partenopeo ed il pressinge della Vecchia Signora che in queste ore ha dimostrato di credere molto nelle qualità di Perin.

Allegri: "Macché Allegrismo, è questione di pratica"

Il tecnico bianconero è intervenuto in conferenza stampa dopo il pareggio ottenuto allo Stadio Olimpico che ha regalato alla Juventus il settimo scudetto consecutivo.



News correlate

Torna su