Juventus, Dybala resta: incontro in programma con l'agente

I bianconeri hanno in agenda un incontro con l'agente del fuoriclasse argentino la prossima settimana

Dopo aver archiviato questa stagione con la matematica vittoria dello scudetto, arrivata domenica scorsa con il pareggio all'Olimpico contro la Roma, la Juventus comincia a pianificare il futuro e le strategie di mercato, visti i tanti cambiamenti che la vedranno come sicura protagonista nella prossima sessione di calciomercato. Prima, però, i bianconeri sono attesi dalla passerella finale nell'ultima giornata di campionato contro il Verona, all'Allianz Stadium, che si giocherà sabato alle ore 15 e che vedrà la premiazione finale della squadra di Massimiliano Allegri.

IL FUTURO DI DYBALA

Uno degli argomenti che saranno al centro delle discussioni in casa Juventus nelle prossime settimane è quello relativo al fuoriclasse argentino, Paulo Dybala. Nonostante una stagione altalenante, che lo ha visto vittima di un infortunio muscolare, il giocatore è riuscito comunque a dare un importante contributo, con ben 22 reti segnate in 32 presenze in campionato mentre in Champions quest'anno c'è stata una lieve flessione che ha scatenato non poche critiche nei suoi confronti, con una sola rete in 8 presenze. La società bianconera, però, non ha alcuna intenzione di privarsi della Joya e ha già in programma per la settimana prossima un incontro con il fratello e agente, Mariano. E sarà quella l'occasione per ribadire la fiducia in Dybala e sottolineare che nella prossima estate non verrà presa in considerazione alcuna offerta. L'argentino, dunque, resterà a Torino anche nella prossima stagione.

L'indizio social sulla permanenza di Dybala e Pjanic.

RIVOLUZIONE IN DIFESA

Chi sicuramente non resterà a Torino il prossimo anno sono Kwadwo Asamoah e Stephan Lichtsteiner, entrambi in scadenza di contratto. Il ghanese ieri era a Milano per sostenere le visite mediche con l'Inter, firmando un contratto triennale a 2,5 milioni di euro a stagione più bonus. Ancora incerto, invece, il futuro dello svizzero che, però, sembra destinato a trasferirsi in Germania, dove lo cerca il Borussia Dortmund. Da valutare anche la posizione di Alex Sandro, autore di una stagione al di sotto delle aspettative, che lo ha portato a perdere perfino il posto nella nazionale brasiliana, con il ct Tite che non lo ha convocato per il Mondiale in Russia. Su di lui ci sono sempre sirene provenienti dalla Premier League, con Manchester United e Chelsea fortemente interessate e pronte a mettere sul piatto 50 milioni di euro.

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

ALLEGRI DOPO LA VITTORIA DEL TITOLO

Il tecnico della Juventus ha fatto i complimenti ai suoi giocatori dopo la vittoria dello scudetto.



News correlate

Torna su