Milan, su Bonucci piomba il Manchester United: contatto con Mourinho

L'allenatore del Manchester United avrebbe sondato la disponibilità del difensore rossonero a trasferirsi in Premier League

Nel corso della passata sessione estiva di calciomercato, il Milan si era reso protagonista di una campagna acquista faraonica che aveva generato grandissimo entusiasmo tra i tifosi rossoneri. Il fiore all'occhiello della campagna di rafforzamento messa in atto dalla coppia Fassone-Mirabelli è stato senza ombra di dubbio l'acquisto di Leonardo Bonucci

Dopo una prima parte di stagione davvero complicata, l'ex difensore della Juventus si è calato nella nuova realtà rossonera e, insieme ad Alessio Romagnoli, è andato a formare una delle coppie difensive più affidabili dell'intera Serie A. 

TI PIACE SCOMMETTERE? REGISTRATI SUL MIGLIOR BOOKMAKER ONLINE  - BET365 OFFRE IL 100% DI BONUS

Milan, Mourinho vuole Bonucci: contatto tra le parti

Le prestazioni in crescendo fornite da Leonardo Bonucci nella seconda parte della stagione hanno ridestato l'attenzione di diversi club europei e, tra questi, ci sarebbe addirittura il Manchester United di José Mourinho

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport infatti, lo Special One starebbe preparando la mossa a sorpresa per sistemare la difesa dei Red Devils ed avrebbe individuato nell'ex calciatore della Juventus il profilo ideale per rafforzare la retroguardia del Manchester United. 
Dunque sarebbe proprio Bonucci il rinforzo più importante per la difesa, reparto nel quale si proverà a chiudere al più presto anche per Alex Sandro della Juventus.

Per capire le reali possibilità di portare Bonucci a giocare in Premier League, José Mourinho avrebbe scelto la strada più immediata e attraverso dei consultenti di fiducia si sarebbe consultato con il Milan per chiarire i margini di cedibilità dell'ex calciatore della Juventus. Da parte del club di Via Aldo Rossi non sarebbe arrivata una neta chiusura, con l'operazione che potrebbe andare in porto per una cifra simile a quella pagata dai rossoneri per acquistare Bonucci - vale a dire 40 milioni - in modo da consentire al Diavolo di realizzare una plusvalenza. 

Gattuso: "Donnarumma? Sconfitta non è colpa sua"

Intervenuto in conferenza stampa, Gennaro Gattuso ha parlato degli errori commessi da Donnarumma contro la Juventus, assolvendo il portiere rossonero.



News correlate

Torna su