Dalbert-Monaco, l'Inter pronta ad accettare l'ultima offerta: i dettagli

Il ds Piero Ausilio fa importanti passi avanti sul mercato, in uscita e in entrata: arriva l'offerta ufficiale del Monaco per la difesa

Piero Ausilio, direttore sportivo Inter - Photo Image Agency

Piero Ausilio, direttore sportivo Inter - Photo Image Agency

Il calciomercato dell'Inter parte nei primi giorni di Luglio, ma intanto la dirigenza cerca di sistemare i discorsi sulle uscite. Uno che dovrebbe lasciare Appiano Gentile è Dalbert, ex Nizza che si appresta a ritornare in Ligue 1. Su di lui c'è il forte interessamente del Monaco. Il ds Piero Ausilio sta lavorando anche per regalare a Luciano Spalletti uno dei giocatori da lui rischiesti: ci sono infatti passi avanti per Malcom.

Dalbert pronto a lasciare l'Inter

In casa Inter si lavora anche sulle uscite, su quei giocatori che non faranno più parte del progetto di Luciano Spalletti. Uno di questi è Dalbert Henrique, che stando dalle ultime notizie, è prossimo a tornare nel campionato che lo ha lanciato. Sul terzino c'è infatti da giorni il forte interesse del Monaco. Il club Transalpino ha fatto dei notevoli passi avanti per il brasiliano, alzando la richiesta del prestito oneroso a 3 milioni di euro, con diritto di riscatto a 24 milioni. Questa l'offerta ufficiale che il Monaco ha presentato al club di Corso Vittorio Emanuele, pronto ad accettare e salutare Dalbert.

Passi avanti anche per Malcom

A distanza di 24 ore dalla notizia dell'interessamento dell'Inter per Malcom del Bordeaux, sono arrivate conferme importanti sugli sviluppi dell'affare. Il ds Piero Ausilio infatti, ha deciso con decisione di fare questo regalo a Luciano Spalletti. Il brasiliano è un attaccante esterno molto veloce, con qualità enorme e grandi capacità realizzative con il suo piede preferito, il sinistro.

Il direttore sportivo dei nerazzurri, Ausilio, ha già incontrato ieri sera a cena il dirigente del Bordeaux, Deveseleer, per fare passi avanti nella trattativa. Il club francese valuta il giocatore non meno di 40 milioni di euro. A questo punto, l'Inter attenderà il prossimo mese, quando avrà sistemato il discorso plusvalenze, per passare agli atti conclusivi.

ULTIMI VIDEO CALCIO ITALIANO



News correlate

Torna su