Il Torino ha deciso: De Silvestri resta, rifiutate le offerte dalla Premier

I granata hanno deciso di blindare il giocatore su cui Mazzarri punta molto in vista della prossima stagione

Il Torino ha cominciato a pianificare la prossima stagione e a delineare la strategia di mercato da attuare per accontentare le richieste del tecnico, Walter Mazzarri. I granata devono riscattarsi dopo un'annata al di sotto delle aspettative, che li portati a posizionarsi a metà classifica, ben lontani dalle zone europee, che è stata caratterizzata da due gravi infortuni del centravanti della Nazionale, Andrea Belotti, e dall'esonero di Sinisa Mihajlovic a metà gennaio. Il patron, Urbano Cairo, ha fatto intendere che c'è tutta l'intenzione di rinforzare la rosa per il prossimo anno.

DE SILVESTRI RESTA

La rosa partirà partendo dal confermare alcuni giocatori chiave per Walter Mazzarri. E uno dei giocatori fondamentali per gli schemi del tecnico toscano è sicuramente il laterale destro, Lorenzo De Silvestri, che ha sicuramente migliorato il proprio rendimento con l'approdo dell'ex allenatore di Inter e Napoli, visto che spesso è stato avanzato a centrocampo in una linea a cinque davanti alla difesa a tre. E, probabilmente, quello il ruolo in cui il giocatore può dare di più e per questo motivo il Torino ha deciso di blindarlo e di non rinunciare a lui il prossimo anno. Per fare ciò i granata hanno rifiutato varie offerte provenienti in particolar modo dalla Premier League, su tutti il Leicester e il Newcastle interessate a lui.

OBIETTIVO LAXALT

Un rinforzo per il Torino arriverà sicuramente sulla fascia sinistra, dove sia Barreca che Ansaldi non danno le giuste garanzie dal punto di vista fisico, mentre Molinaro è andato in scadenza di contratto. E il nome in cima alla lista del direttore sportivo, Petrachi, è quello dell'esterno uruguaiano del Genoa, Diego Laxalt. Il giocatore piace a Mazzarri, che lo avrebbe voluto già a gennaio, e potrebbe arrivare la prossima estate. I grifoni, per sedersi al tavolo delle trattative, chiedono una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Non è escluso l'inserimento di qualche contropartita tecnica.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

MAZZARRI SU BELOTTI

Il tecnico del Torino ha parlato dell'interesse per il centravanti della Nazionale italiana.



News correlate

Torna su