Juventus, Morata o Martial se dovesse partire Higuain

La Juventus lavora per il futuro e sta studiando le possibili alternative a Higuain, in caso di partenza dell'argentino

La Juventus lavora alla costruzione della rosa per la prossima stagione, con un obiettivo ben chiaro in mente: mettere a disposizione di Massimiliano Allegri una rosa che possa competere per la conquista della Champions League, diventata ormai una vera e propria ossessione in casa bianconera.

Per riuscire nell'intento, Marotta e Paratici stanno lavorando alacremente sul mercato ed hanno già piazzato due colpi importanti: il primo è stato quello di tesserare a parametro zero Emre Can, mentre il secondo riguarda Mattia Perin, con il portiere della Nazionale che è stato acquistato dal Genoa e, insieme a Szczesny, rappresenterà il dopo Buffon.

Juventus, addio a Higuain? Ecco Morata o Martial

In queste settimane si è parlato a lungo della possibilità per la Juventus di cedere Gonzalo Higuain in questa sessione estiva di calciomercato.
Secondo quanto riferito dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nel caso in cui nel corso dell'estate si dovesse consumare l'addio tra la Juventus e il Pipita, il club bianconero potrebbe decidere di virare su un altro tipo di attaccante: più giovane, eclettico e rapido.

In queste momento Marotta e Paratici starebbero portando avanti due idee provenienti dall'Inghilterra: la prima è già nota e riguarda Alvaro Morata, in uscita dal Chelsea. L'altro profilo seguito invece è quello di Anthony Martial che nelle prossime settimane dovrebbe lasciare il Manchester United di José Mourinho.
La Vecchia Signora dunque è al lavoro e sta già programmando il futuro in caso di partenza di Gonzalo Higuain.

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

Buffon: "Con l'Italia ho chiuso"

Il portiere della Juventus ha annunciato in conferenza stampa che quella contro il Verona sarà la sua ultima partita da calciatore bianconero, svelando anche il suo futuro in Azzurro.



News correlate

Torna su