Inter, sfondato il muro dei 70 milioni per Chiesa

I nerazzurri sembrano pronti a tutto per strappare l'esterno alla Fiorentina nonostante i Della Valle continuino a dichiararlo incedibile

L'Inter continua ad essere tra le squadre più discusse di questi primi giorni di mercato, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata che quelle in uscita. La società nerazzurra, infatti, ha la necessità di dover chiudere il bilancio in pareggio entro il 30 giugno per eliminare definitivamente i paletti imposti dalla Uefa con il Fair Play Finanziario, e per poterlo fare bisognerà realizzare 40 milioni di plusvalenza entro quella data. In entrata, invece, i nomi più discussi sono quelli del centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, e quello dell'esterno della Fiorentina, Federico Chiesa.

INTER, FOLLIE PER CHIESA

Federico Chiesa sembra essere l'obiettivo numero uno per rinforzare l'attacco nerazzurro. Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, infatti, nel summit di mercato avuto con la dirigenza ha ribadito la necessità di individuare un rinforzo in avanti sulle fasce, visto che quest'anno Candreva è apparso sotto tono, rimanendo a quota zero reti in campionato. I nerazzurri hanno cominciato il loro pressing sulla Fiorentina e sono arrivati a proporre un'offerta da oltre 70 milioni di euro tra soldi e contropartite tecniche, con i cartellini di Karamoh, Dalbert e un giovane a scelta della Primavera proposti ai viola. Al momento, però, i Della Valle continuano a fare muro ma non sono escluse sorprese, soprattutto nel caso in cui il figlio d'arte dovesse manifestare la volontà di trasferirsi a Milano. Il club manager, Giancarlo Antognoni, intanto ha cercato di smorzare questi rumors di mercato: "È quasi impossibile che per quest’anno parta, vogliamo una squadra che lotti per l’Europa e lui fa parte del progetto".

NAINGGOLAN VICINO ALL'INTER

Un giocatore che sembra molto vicino all'Inter è il centrocampista belga, Radja Nainggolan. I nerazzurri stanno trattando con la Roma e, al momento, l'offerta sarebbe di 25 milioni di euro più il cartellino di Niccolò Zaniolo, a fronte di una richiesta di 40 milioni di euro. La differenza non è alta e l'impressione è che l'affare possa andare in porto nel giro di qualche settimana. Il Ninja, inoltre, ha già accettato la proposta dei nerazzurri: un contratto quinquennale, fino al 2023, a quasi 5 milioni di euro a stagione più bonus.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

IL TALENTO DEL CALCIO ITALIANO, FEDERICO CHIESA

L'Italia riparte dal nuovo talento della Fiorentina e del calcio italiano, Federico Chiesa.



News correlate

Torna su