Calciomercato, il Milan vuole Veretout: la Fiorentina prova a resistere

Fiorentina molto attiva sia in entrata che in uscita in queste ore. Il Milan vuole il centrocampista francese, rivelazione della stagione

Jordan Veretout, Fiorentina - Reuters

Jordan Veretout, Fiorentina - Reuters

Si muove finalmente il calciomercato della Fiorentina, vicina a 2 giovani corvinate: lo slovacco David Hancko ed il ceco Tomáš Souček. In più si avvicina a piccoli passi la realizzazione del colpo Meret, al termine di un corteggiamento serrato che va avanti ormai da settimane nei confronti dell'Udinese. Ma nel frattempo Corvino deve difendersi anche dagli attacchi che riceve per i propri giocatori migliori.

Il Milan vuole Veretout: pronta un’offerta alla Fiorentina

Infatti il Milan, in attesa di risolvere le proprie pendenze con l’Uefa, magari attraverso l’ingresso di un nuovo socio nell’organigramma rossonero, pensa per quanto possibile anche al calciomercato e così piace Veretout, profilo richiesto direttamente da Mister Gattuso.

Alla Fiorentina verranno offerti 12 milioni più il cartellino di Luca Antonelli, già ricercato dalla Viola lo scorso anno (o in alternativa quello di Ignazio Abate), e poi ancora il prestito del giovane Manuel Locatelli. Il 20enne che piace a Pioli arriverebbe a titolo temporaneo, con diritto di riscatto a favore della Fiorentina e di controriscatto per il Milan, con un premio di valorizzazione previsto nel caso per la squadra gigliata.

Un affare quindi da 15-20 milioni di euro circa, quando il francese appena un anno fa era stato acquistato dalla Fiorentina per meno di 7. A Veretout un contratto da 2,5 milioni l’anno, più del doppio di quello che prende attualmente a Firenze (1,1). L’ex Aston Villa è perciò lusingato dall’offerta, mentre la Fiorentina non vuole assolutamente cedere il proprio centrocampista, autore di 8 reti in Campionato, 10 se si considerano anche quelle di Coppa Italia.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

ULTIMI VIDEO CALCIO ITALIANO



News correlate

Torna su