La Fiorentina acquista Hancko e non solo: vicini anche Souček e Meret

La Fiorentina sta concludendo tre operazioni di calciomercato in entrata: due in stile Corvino, una invece di maggior rilievo

Tomas Soucek, Slavia Praga - Reuters

Tomas Soucek, Slavia Praga - Reuters

L’esigenza  (una promessa!) di consegnare a Pioli per il raduno del 4 Luglio l’80% della rosa pronta, ha svegliato finalmente Corvino che sta chiudendo 2-3 colpi. Si va da 2 operazioni in stile “corvinate” pure, a quella di Meret, che invece rappresenterebbe un grande colpo sia per il presente, che in prospettiva.

Calciomercato Fiorentina: preso Hancko

Sky ha appena dato la notizia che il 20enne dell’under 21 slovacca David Hancko è un nuovo giocatore della Fiorentina. Affare da 3,5 milioni più bonus, per il giocatore mancino proveniente dallo Zilina, squadra in cui è titolare come difensore centrale, anche se all’occorrenza sa adattarsi pure come terzino sinistro. Corvino continua insomma con le sue ‘corvinate’, cioè con calciatori per lo più sconosciuti (anche se la Uefa lo aveva inserito nella lista dei 50 calciatori più promettenti ad inizio anno) a prezzi contenuti, a causa di un budget messo a disposizione dalla proprietà piuttosto leggero (clicca qui per i dettagli).

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Proseguono le trattative per Soucek e Meret

La Fiorentina è forte sul mediano ceco Soucek (siamo vicini alla conclusione dell'operazione), cercato anche lo scorso gennaio, mentre Meret si avvicina sempre di più. Il ceco arriverà per una cifra tra i 3 ed i 4 milioni di euro, e sulla carta sarebbe il sostituto di Badelj, anche se non è escluso affatto che la Fiorentina acquisti più in là un vero regista, già esperto e conoscitore del calcio italiano. Classe ’95, Souček è un mediano dal gran fisico (192 centimetri di altezza), abile nel gioco aereo, che all’occorrenza può fare anche il difensore centrale. Tecnicamente discreto, lavora molto in fase di non possesso. Resta però principalmente un incontrista. Per Meret l'Udinese, anche per la volontà dello stesso giocatore, si sta convincendo ad accettare la formula del prestito con obbligo di riscatto.

ULTIMI VIDEO CALCIO ESTERO



News correlate

Torna su