Juventus, quattro nomi per il dopo Higuain

I bianconeri avrebbero individuato quattro alternative in caso di cessione del centravanti argentino, cercato dal Chelsea

In casa Juventus tiene banco il possibile futuro del centravanti argentino, Gonzalo Higuain. Impegnato con la propria Nazionale nel Mondiale in Russia, il futuro del giocatore sarà più chiaro al termine della competizione ma sono tanti i rumors che vogliono il Pipita in partenza. Su di lui c'è il Chelsea che, soprattutto in caso di approdo di Maurizio Sarri, è pronto a sferrare l'assalto decisivo. Il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, ha sottolineato come tutti i discorsi siano rinviati al termine del Mondiale, augurandosi una sua permanenza: "Spero non gli sia passata la voglia di Juve, lo scopriremo dopo il mondiale, altrimenti si prenderà un altro centravanti, e Mandzukic tornerà in ogni caso in quel ruolo".

LE ALTERNATIVE A HIGUAIN

Juventus che, in caso di partenza di Higuain, non si farà trovare impreparata e sta già studiando le possibili alternative al centravanti argentino che, comunque, non sarà ceduto per meno di 60 milioni di euro visto che i bianconeri lo hanno acquistato nell'estate del 2016 per 95 milioni di euro e non hanno intenzione di realizzare una minusvalenza. Questi i quattro principali nomi presi in considerazione dalla società bianconera per prendere il posto del centravanti argentino:

Mauro Icardi: Si è parlato anche di un possibile scambio con l'Inter con Higuain e 50 milioni di euro per il capitano nerazzurro ma la trattativa sembra difficile vada in porto. I nerazzurri, infatti, difficilmente cederanno il loro giocatore simbolo alla rivale di sempre andandola a rinforzare notevolmente. Più probabile una cessione all'estero qualora qualche club decida di pagare la clausola rescissoria da 110 milioni di euro.

Anthony Martial: L'attaccante francese potrebbe lasciare il Manchester United in questa sessione di mercato non avendo il posto da titolare garantito. I Red Devils partono da una base d'asta di 50 milioni di euro ma non è escluso che i due club possano parlare di un'affare che comprenda anche il terzino Matteo Darmian, finito ai margini della rosa di José Mourinho.

Edinson Cavani: Il centravanti uruguaiano sembra alla fine di un ciclo con il Paris Saint Germain, che quest'anno dovrà cedere prima di potersi muovere in entrata sul mercato. L'ostacolo è rappresentato dall'ingaggio del giocatore, che supera i 10 milioni di euro a stagione, ben lontano da quello percepito da Dyabla e Higuain, che sono i più pagati della rosa della Juventus, intorno ai 7,5 milioni.

Alvaro Morata: Tra i quattro questo sembra essere l'affare più plausibile. Sia per la volontà del Chelsea di puntare su un altro centravanti, sia per quella dell'attaccante spagnolo, che vuole tornare a Torino e non ha mai nascosto questa volontà. Non è escluso che i due club possano intavolare uno scambio con Higuain in direzione Londra e con Morata, grande escluso della Spagna al Mondiale, in direzione Torino.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

MAROTTA SU EMRE CAN E JOAO CANCELO

L'amministratore delegato della Juventus ha fatto il punto sulle due trattative.



News correlate

Torna su