Ronaldo-Juventus, i giorni della svolta: il prezzo di Florentino e la commissione Mendes

Arrivano nuovi aggiornamenti dalla Spagna sulla trattativa tra Juventus, Real Madrid e Cristiano Ronaldo: ecco i possibili giorni della svolta decisiva

La strada che porta Cristiano Ronaldo alla Juventus è tracciata, ma non ancora del tutto percorsa sino al traguardo. Il "grosso" della trattativa è fatto ma, per completare un acquisto così importante e dai tantissimi interessi in gioco, non possono bastare pochi giorni. La settimana che sta per iniziare sarà però fondamentale per portare CR7 a Torino e presentare il giocatore in grande stile all'Allianz Stadium. Intanto già nelle prossime ore l'agente di Ronaldo, Jorge Mendes, sarà ancora di scena a Madrid per limare gli ultimi dettagli con Florentino Perez.

Il procuratore, per il quale è pronta una super commissione non inferiore ai 10 milioni di euro, ha "assicurato" la Juventus che il prezzo di Ronaldo si attesta sui 100 milioni di euro, forse qualcosa in più per arrivare a 120/130 milioni. Un "aumento" ragionevole che la società di Andrea Agnelli è disposta a mettere in conto, pur di finalizzarne l'acquisto. Questo perché Perez non vuole uscirne sconfitto e ricordato come colui che ha "svenduto" il cinque volte Pallone d'Oro (LEGGI LE MOSSE DI PEREZ PER SOSTITUIRE RONALDO).

MARTEDI' LA GIUNTA DIRETTIVA DEL REAL

Nel frattempo il giorno importante per la trattativa Ronaldo-Juventus sarà martedì 10 luglio, quando a Madrid è prevista la giunta direttiva del club. Ed è in questa occasione che Florentino Perez metterà le carte sul tavolo spiegando come stanno le cose con CR7 e quale linea intende seguire. La Juventus, dal canto suo, si sente forte dell'accordo con Ronaldo e ha tutta l'intenzione di chiudere l'acquisto del fenomeno portoghese entro la fine della settimana prossima.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

MODRIC PROVA A TRATTENERE RONALDO

Dopo la semifinale ai Mondiali raggiunta con la Croazia, Luka Modric ha parlato anche del futuro di Cristiano Ronaldo che sta facendo parlare tutto il mondo: "Vediamo cosa succede. Non penso che andrà via e mi piacerebbe che rimanesse perché è il miglior giocatore del mondo, significa molto e speriamo che rimanga. Penso che resterà, questa è la mia opinione. Sarebbe molto bello se restasse perché non riesco a immaginarlo in nessun'altra squadra europea", (LEGGI ANCHE LE ULTIME SULLE CIFRE JUVENTUS-RONALDO-REAL MADRID)

Obiettivo Juventus: Cristiano Ronaldo



News correlate

Torna su