Mercato Inter, Ausilio al lavoro: si prova a chiudere per Vrsaljko e Dembèlè. Eder verso lo Jiangsu

Il direttore dell'area tecnica nerazzurra è al lavoro per mettere a disposizione di Spalletti altri nuovi acquisti

Dopo gli acquisti di Radja Nainggolan e Matteo Politano, il mercato dell'Inter sta vivendo una fase di calma apparente. Entro il 30 giugno andavano reperiti sul mercato 45 milioni di euro di plusvalenze per rispettare i rigidi paletti imposti dalla UEFA in materia di Fair Play Finanziario. L'obiettivo è stato raggiunto ed ora il club di Corso Vittorio Emanuele può dedicarsi a completare la rosa da mettere a disposizione di Luciano Spalletti.

Le caselle da riempire nel nuovo mosaico nerazzurro restano tre: il terzino destro, il centrocampista centrale e l'esterno destro offensivo. Tre profili che sarebbero già stati individuati da Piero Ausilio e per i quali si sta provando ad accelerare i tempi.

Mercato Inter, Ausilio al lavoro sia in entrata che in uscita

Per prima cosa l'Inter dovrà reperire sul mercato l'erede di Joao Cancelo: il primo nome sulla lista della spesa di Piero Ausilio sarebbe quello di Alessandro Florenzi, ma il calciatore della Roma sembra essere vicino al rinnovo del contratto con il club giallorosso. Per questo momento, i nerazzurri starebbero virando con decisione su Sime Vrsaljko, nella speranza di trovare un accordo con l'Atletico Madrid sulla base di un prestito oneroso, con diritto di riscatto.

Per quanto riguarda il centrocampista da piazzare davanti alla difesa al fianco di Marcelo Brozovic, l'Inter sembra avere le idee chiare ed il preferito sarebbe Moussa Dembélé del Tottenham. Venerdì chiuderà il mercato cinese e, se non dovessero arrivare offerte importanti per il calciatore belga, la strada per arrivare ad acquistare il centrocampista degli Spurs sarebbe in discesa.
Sempre in relazione alla chiusura del mercato cinese, oggi potrebbe essere la giornata di Eder: il calciatore italo-brasiliano infatti, dovrà dare una risposta definitiva allo Jiangsu Suning, con l'Inter che aspetta fiduciosa.

In casa di cessione di Eder infatti, il club di Corso Vittorio Emanuele potrebbe liberare quello spazio necessario in rosa per provare a sferrare l'assalto decisivo a Malcom del Bordeaux. Per ora l'Inter continua ad offrire il prestito molto oneroso, con diritto di riscatto, ma il club girondino vorrebbe inserire l'obbligo. Malcom, intanto, vuole trasferirsi nella Milano nerazzurro e Ausilio spera di poterlo accontentare il prima possibile.

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

Serie A, Inter e l'Europa in rimonta

L'Inter si è qualificata per la prossima edizione di Champions League al termine di una rimonta assolutamente incredibile.



News correlate

Torna su