Napoli, Jorginho e Sarri al Chelsea: vicino l'annuncio ufficiale

Il tecnico toscano e il centrocampista italo brasiliano sono vicini al loro approdo ufficiale alla corte di Roman Abramovich

In casa Napoli continua a tener banco il caso Maurizio Sarri. Il tecnico toscano non sarà più sulla panchina azzurra il prossimo anno, sostituito da Carlo Ancelotti, ma si cerca ancora la soluzione ideale per la risoluzione del contratto. Con la risoluzione l'allenatore potrà finalmente sbarcare a Londra, dove il Chelsea lo ha scelto per prendere il posto di Antonio Conte. Una chiave nella trattativa potrebbe essere rappresentata da Jorginho, che inizialmente sembrava destinato a trasferirsi al Manchester City e che, invece, oggi è sbarcato a Londra, dove sosterrà le visite mediche con i Blues.

JORGINHO SCEGLIE IL CHELSEA

Il centrocampista italo brasiliano, Jorginho, sembra sempre più vicino al Chelsea. Il giocatore, infatti, è a Londra e quest'oggi sosterrà le visite mediche con i Blues, con l'annuncio ufficiale che potrebbe arrivare tra quest'oggi e domani. Inizialmente l'ex Verona sembrava destinato al Manchester City, ma alcuni dettagli hanno fatto saltare la trattativa. Anche la volontà del regista della Nazionale italiana, però, è stata fondamentale visto che ritroverà Maurizio Sarri, il tecnico che più di tutti ha saputo valorizzarlo. Jorginho potrebbe essere stata la chiave anche per sbloccare la trattativa visto che, rispetto ai 55 milioni di euro più bonus previsti inizialmente dal City, il Chelsea verserà nelle casse partenopee 60 milioni di euro più 6 milioni di bonus.

La lista della spesa di Sarri ad Abramovich.

TRATTATIVA AI DETTAGLI PER SARRI

Anche la trattativa che dovrebbe portare Maurizio Sarri al Chelsea sembra essere ai dettagli. A svelarlo è l'avvocato del Napoli, Mattia Grassani, che ha dichiarato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli come l'accordo sia molto complesso a livello tecnico:

"Ancora non ci siamo. Dovete portare pazienza, work in progress. E' un accordo complesso, a livello di testi e tecnicalità. Non è basato solo sul via libera dal Napoli al Chelsea. Non si è concretizzato ancora nulla perché ADL sta curando tutti nei minimi particolari e detta la linea anche a me. Non vuole lasciare nulla al caso neanche per il futuro. Quando un allenatore cambia squadra la tendenza è portarsi dietro 1-2 fedelissimi. De Laurentiis non vuole che accada questo, stiamo curando questi dettagli".

Su Hysaj: "De Laurentiis vuole chiudere questo tipo di finestra. Dopo Jorginho la trasmigrazione Napoli-Londra sarà finita, per qualsiasi calciatore. Tra oggi e domani si può chiudere per Sarri, potrebbe firmare, è in dirittura d'arrivo. Jorginho invece ha preferito il Chelsea al Manchester City per la destinazione e perché tra i Blues c'è anche Sarri, è praticamente tutto fatto".

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

IL PROFILO DI MAURIZIO SARRI

Il profilo dell'ex allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, sempre più vicino al Chelsea.



News correlate

Torna su