Chelsea, Sarri sorprende subito: tre big sul mercato

Il nuovo allenatore del Chelsea avrebbe posto sulla lista dei partenti tre big sulla rosa prima di muoversi in entrata

Dopo una lunga trattativa è ufficiale l'approdo di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea. Un arrivo che era stato preceduto in mattinata dalla separazione ufficiale da Antonio Conte (qui il comunicato). L'ex allenatore del Napoli ha firmato un contratto triennale, fino al 2021, a 6,4 milioni di euro lordi all'anno. Il tecnico toscano, dunque, si appresta ad affrontare la sfida più importante della sua carriera, anche perché dovrà confermare quanto di buono ha mostrato con gli azzurri. "Sono felice di allenare il Chelsea e arrivare in Premier League. È un'importante nuova tappa nella mia carriera. Spero che riusciremo a far divertire i tifosi e a essere competitivi per vincere trofei alla fine della stagione", le sue prime parole da allenatore dei Blues.

SARRI E I TRE BIG IN PARTENZA

Maurizio Sarri che avrà subito a disposizione Jorginho, acquistato dal Napoli per oltre 60 milioni di euro e soffiato in extremis al Manchester City. Ma il nuovo allenatore del Chelsea non ha presentato solo la possibile lista dei rinforzi, comunicando alla dirigenza quali sono i giocatori che potrebbero essere sacrificati in questa sessione di mercato. E tra questi ci sono tre big assoluti: Eden Hazard, Willian e Kanté. Mossa che potrebbe portare nelle casse del club un tesoretto molto pesante da reinvestire per rinforzare la rosa. E uno dei primi rinforzi potrebbe essere il portiere brasiliano della Roma, Alisson Becker, individuato come sostituto di Courtois. L'estremo difensore belga, infatti, verrà ceduto visto il contratto in scadenza e la sua volontà di non rinnovarlo. Su di lui c'è sempre il forte interesse del Real Madrid.

IL FUTURO DI HAZARD

Eden Hazard sarà quasi certamente quello che porterà il tesoretto più grande nelle casse del Chelsea. Il fuoriclasse belga ha mostrato tutte le proprie qualità anche al Mondiale, facendo più volte la differenza e trascinando la propria Nazionale in semifinale. Qualità che non sono passate inosservate, tanto che su di lui è piombato il Real Madrid, che lo avrebbe scelto come erede di Cristiano Ronaldo. La trattativa tra i due club va avanti e potrebbe concretizzarsi per una cifra intorno ai 150 milioni di euro. Non è escluso un doppio affare che possa comprendere un pacchetto tutto a tinte belga, con Hazard e Cortois pronti a trasferirsi insieme alla corte di Florentino Perez.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

IL PROFILO DI MAURIZIO SARRI

Il profilo dell'ex allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, sempre più vicino al Chelsea.



News correlate

Torna su