L'Inter spera nel ritorno di Rafinha: il Barcellona frena

I nerazzurri continuano a sperare nel ritorno a Milano del fantasista brasiliano ma i blaugrana al momento frenano

Gli interessi di Inter e Barcellona sul mercato si sono intrecciati in quest'ultimo periodo con l'affare Arturo Vidal. Il centrocampista cileno sembrava a un passo dai nerazzurri, ma alla fine il club meneghino ha deciso di non affondare il colpo, puntando tutto su Luka Modric. A questo punto c'è stato l'inserimento del club spagnolo, che verserà nelle casse del Bayern Monaco 20 milioni di euro, con l'ex Juventus che andrà a firmare un contratto triennale a 9 milioni di euro a stagione. Ma i due club potrebbero tornare a parlarsi anche per quel Rafinha che è stato uno dei principali protagonisti della cavalcata alla Champions League della scorsa stagione.

L'INTER PENSA A RAFINHA

Il nome di Rafinha Alcantara potrebbe tornare in orbita Inter in queste ultime due settimane di mercato. Il fantasista brasiliano ha dichiarato che gli piacerebbe tornare in nerazzurro e la società sembra pronta a tornare all'assalto negli ultimi giorni, approfittando del fatto che il brasiliano vuole solo il ritorno a Milano e lo ha dimostrato rifiutando altre offerte altrettanto importanti. Inter che vorrebbe portare Rafinha nella città meneghina alle stesse condizioni che è stato acquistato a gennaio, cioè in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro. I blaugrana, però, vorrebbero la certezza che il giocatore venga riscattato a fine anno, non correndo il rischio di ritrovarselo in rosa anche il prossimo anno, ad una stagione dalla scadenza del contratto.

BRAIDA SU RAFINHA E VIDAL

Il rientro di Rafinha in Italia, però, sembra difficile, almeno stando a quanto dichiarato dal direttore sportivo del Barcellona, Ariedo Braida, intervistato ai microfoni di Rmc Sport:

Su Rafinha: "Questa mattina ho visto suo padre. Il ragazzo sta giocando benissimo negli Usa, ha qualità e talento: non è detto che non si fermi. Pista italiana? Penso proprio di no".

Su Vidal: "Sembra che possa essere l’atto finale con noi. Possono saltare i contratti, se non ci sono le firme. Il calciomercato è anche questo. Speriamo non ci siano sorprese".

Su Malcom: "Chi conosce il mercato, sa benissimo che ci sono scaramucce. Il mercato è bello perché crea sempre sorprese, quando ti sembra tutto concluso, invece non lo è. Pallotta chiede Messi? Lui sta benissimo qui, è amato come non mai. E’ fantastico, è un giocatore unico, in tutti i sensi".

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

MODRIC OBIETTIVO INTER

Luka Modric, centrocampista del Real Madrid, è il nuovo obiettivo dell'Inter.



News correlate

Torna su