Inter, Candreva la contropartita per Keita: due gli ostacoli

L'Inter punta al doppio colpo: Luka Modric più Keita Balde. I nerazzurri inoltre hanno deciso chi inserire nella trattativa come contropartita tecnia, ma c'è da convincere il giocatore

Keita, Monaco - Reuters

Keita, Monaco - Reuters

L'Inter accelera sul mercato, mettendo nel mirino un doppio colpo che stravolgerebbe la formazione dal centrocampo in su. Per Modric ormai si attende l'ultimo gradino, ovvero l'incontro con Florentino Perez. In caso di rottura i nerazzurri avrebbero tutte le carte per chiudere la trattativa velocemente. Nelle ultime ore è spuntato anche Keita Baldè, ex attaccante della Lazio che potrebbe tornare in Italia dopo una breve avventura al Monaco. Per arrivare al senegalese, la società di Corso Vittorio Emanuele potrebbe inserire Candreva come contropartita tecnica.

CANDREVA IN USCITA

L'Inter ha deciso di accontentare in tutto Luciano Spalletti. Tecnico di Certaldo che vuole riportare in Italia Keita Baldè. Per chiudere in fretta, la dirigenza ha proposto uno scambio con Antonio Candreva. Secondo le ultime raccolte dai colleghi di Sky Sport, ci sarebbero una serie di problemi: come la volontà dell'esterno di rimanere all'Inter. Il giocatore infatti vorrebbe giocarsi tutte le carte per rilanciarsi in nerazzurro. L'altro problema è che Candreva non prende in considerazione l'idea di lasciare Milano in prestito, ma anzi, il suo desiderio, qualora dovesse lasciare Milano, è di un trasferimento a titolo definitivo.

SCOMMETTI SULLE AMICHEVOLI ESTIVE! ENTRA, REGISTRATI SU WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

KEITA ANCHE SENZA SCAMBI

Il Monaco ha già dato il via libera all'Inter per acquistare Keita Balde. Il club transalpino inoltre, sarebbe disposto a chiudere l'operazione anche senza scambio di giocatori (oltre ad Antonio Candreva si era fatto il nome di Dalbert). Il club del Principato infatti avrebbe aperto anche al prestito con diritto di riscatto. Si attendono ulteriori aggiornamenti, ma sta di fatto che Keita viaggia spedito verso il nerazzurro.

ULTIMI VIDEO CALCIO ITALIANO



News correlate

Torna su