Inter, oggi è giorno di Modric: in programma c'è l'incontro con Perez. I nerazzurri sperano

Oggi può essere la giornata decisiva per il futuro di Luka Modric, con il club di Corso Vittorio Emanuele che aspetta l'esito dell'incontro tra il calciatore e Perez

L'Inter è determinata a concludere nel migliore dei modi la sua campagna acquisti e vuole regalare a Luciano Spalletti altri due colpi importanti per far compiere alla squadra il definitivo salto di qualità.

Gli arrivi a Milano di de Vrij, Asamoah, Vrsaljko, Nainggolan, Lautaro Martinez e Politano non hanno ancora placato la sete di acquisti del club di Corso Vittorio Emanuele che ora è ad un passo dal concludere la trattativa con il Monaco per Keita, con l'obiettivo di mettere a disposizione di Spalletti un'altra importante opzione per il reparto avanzato. In queste ore, però, i nerazzurri sperano di poter coronare un vero e proprio sogno: vale a dire quello di portare Luka Modric a giocare nella Milano nerazzurra. L'accordo tra l'Inter ed il calciatore è già stato raggiunto, ma ora resta da superare la resistenza del Real Madrid che, dopo aver perso Cristiano Ronaldo, non vorrebbe privarsi del suo numero 10.

Inter, è il Modric-day: va in scena l'incontro tra il calciatore ed il Real Madrid?

Dopo l'attesa delle ultime ore, oggi potrebbe essere arrivato il momento della svolta per quanto riguarda il futuro di Luka Modric. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, oggi il centrocampista croato dirà chiaro e tondo a Florentino Perez che vede solo l’Inter nel suo futuro. A dispetto del tam tam mediatico madrileno - che ipotizzava un secco no di Perez ad un eventuale incontro con Modric - ieri il numero due madridista José Angel Sanchez ha confermato al centrocampista l’appuntamento del presidente che verrà preceduto da un faccia a faccia tra lui e i rappresentanti del giocatore.

L’impressione - secondo quanto si legge dalle colonne della rosea - è che il Real proverà a fare una proposta di rinnovo (ora il centrocampista guadagna 10 milioni netti sino al 2020). L'incontro di Sanchez con Vlado Lemic, Curcic, Predrag Mijatovic e Beppe Riso servirà a mettere sul tavolo le carte economiche. Non è da escludere che gli agenti di Modric possano accennare anche alla proposta interista che non può andare oltre un prestito da 15 milioni più un diritto di riscatto a 35 milioni per i noti paletti del Fair-Play finanziario. Ovviamente a Madrid questa formula non piace ed ecco che, in ogni caso, sarà decisivo il vertice tra il numero uno galactico e il regista che l'Inter sogna di poter vedere giocare a San Siro con la maglia nerazzurra.

BOOKMAKERS SUGGERITI - Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia William Hill

REGISTRATI ADESSO E PRENDI FINO A 100 EURO DI BONUS

Inter con Icardi e Lautaro Martinez: i 5 top e 5 flop degli ultimi colpi argentini

Ripercorriamo gli ultimi 5 top e 5 flop argentini acquistati dal club di Corso Vittorio Emanuele nelle passate stagioni.



News correlate

Torna su